Il nuovo appuntamento televisivo di 'Verissimo', il talk-show condotto da Silvia Toffanin, ha visto l'ex-gieffino Costantino Vitagliano aprirsi in una struggente intervista, rilasciata a seguito della perdita di sua madre. Il re dei tronisti è esploso in un pianto liberatorio, e, insieme a lui, anche la conduttrice del programma è apparsa visibilmente commossa.

Costantino torna a 'Verissimo'

Costantino Vitagliano è tornato nello studio di 'Verissimo', per aprirsi sul suo grande dolore. Nella nuova puntata del talk-show del sabato pomeriggio, 'il re dei tronisti' ha svelato al pubblico di Canale 5 di aver perso sua madre, Rosina, lo scorso agosto.

''Speravo di passare un'estate bella, con mia madre e mia figlia. Invece ora spero solo di dimenticare presto tutto questo'', ha confidato Costantino alla conduttrice del programma, Silvia Toffanin, la quale non è riuscita a trattenere le lacrime per la commozione provata sotto i riflettori di 'Verissimo'. La scomparsa di Rosina ha messo a dura prova prova l'ex-tronista di 'Uomini e donne' (il dating-show condotto da Maria De Filippi), tanto che Vitagliano ha dichiarato di non voler uscire più di casa, se non per vedere sua figlia, e di essere tornato a combattere contro l'ansia. Il bello e indomabile Costantino ha reso noto al grande pubblico di Canale 5 che sua madre è stata cremata, nel rispetto del suo volere espresso quando era ancora in vita.

''Avrei fatto tutto per lei. Non c'è più la donna della mia vita, penso che la mamma lo sia per tutti i figli. Mi ha sempre sostenuto, in tutto quello che ho voluto fare, ne ho combinate tante, questa volta mi sono sentito impotente; è stata una cosa molto forte, in questi giorni ancora non riesco a smettere di pensarci''.

La struggente intervista di Costantino Vitagliano

''Mia mamma si è ammalata 3 anni fa, quando è nata mia figlia, ho vissuto un momento di gioia e un momento di dolore nello stesso tempo, però in 3 anni speravo che non capitasse, e invece è capitato. Siamo dovuti correre al San Raffaele. Questa è la vita, speri che non capiti mai.

Mi diceva di stare attento, di non farmi male, visto che io sono uno che combina sembra casini, gliene ho fatto passare di tutti i colori. Da giovane, veniva a visitarmi in ospedale, mentre ero in rianimazione per un incidente. Ho visto piangere anche mio padre. La mia mamma mi amava alla follia, penso che valga per tutte le mamme del mondo. Io le ho fatto mille regali, ma alla fine non era quello che lei voleva; a lei bastava essere insieme ai suoi figli'', ha dichiarato in lacrime l'ex-tronista dallo sguardo magnetico, che non ha nascosto di non credere in Dio: ''Credo in qualcosa, spero che ci sia qualcosa, ma in Dio non credo'', ha aggiunto Costantino Vitagliano.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!