Maurizio Costanzo è stato tra i protagonisti della puntata dell’undici novembre di Che tempo che fa [VIDEO]. Nell’occasione il conduttore televisivo è intervenuto in collegamento dalla sua abitazione per presentare il libro ‘Il tritolo e le rose – I miei memorabili anni Novanta’. A sorpresa, in chiusura di intervista, Maria De Filippi ha raggiunto il marito con il quale ha dato vita ad un divertente siparietto. La presentatrice ha raccontato del difficile ‘rapporto’ tra Costanzo e la dieta senza tralasciare esilaranti aneddoti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Maria De Filippi

Il nuovo libro di Maurizio Costanzo

Nel corso dell’intervista rilasciata a Fabio Fazio il giornalista si è soffermato sul suo ultimo lavoro editoriale.

Un testo nel quale Costanzo tratta del decennio d’oro della sua televisione e, soprattutto, di due avvenimenti che hanno segnato la sua vita: l’attentato di via Ruggero Fauro e le nozze con Maria De Filippi [VIDEO]. “Il 14 maggio del ‘93 la mafia mi ha graziosamente regalato una macchina con 70 chili di tritolo per le trasmissioni che facevo. Ero con Maria e per fortuna l’auto non era quella di sempre e questo ha un po’ frastornato chi doveva premere il pulsante se no saremmo rimasti senza testa”. Il conduttore ha sottolineato che quando c’è stato il processo alcuni dei suoi attentatori erano dietro le sbarre mentre lui era “libero e vivo”. Costanzo ha confessato che se fosse morto qualcuno nell’attentato avrebbe chiuso in anticipo la sua carriera. “Non avrei mai sopportato che per il mio lavoro qualcuno potesse aver perso la vita”.

L’ottantenne ha spiegato che l’unica ‘legge’ per non invecchiare è quella “di continuare ad avere progetti e lavorare”. Il discorso è scivolato sulla love story con Queen Mary. “Lei venne a fare la mia assistente e poco dopo mi venne a trovare Monica Vitti che la elogiò molto”.

L'intervento a sorpresa di Maria De Filippi

Costanzo, tra il serio e il faceto, ha raccontato di ricordare la data del suo matrimonio (28 agosto del ‘95) solo perché coincide con quella del suo compleanno. Nell’ultima parte dell’intervista il conduttore televisivo ha parlato del suo rapporto con il cibo. “Una volta con un mio amico mangiai 24 bignè, roba da finire in ospedale. Da quando mi sono sposato con Maria sono sotto sorveglianza”. A questo punto è entrata in scena Maria De Filippi che ha raccontato che il marito è in regime di dieta ed ha sancito un patto con la nutrizionista per il mangiare un po’ di gelato ogni tanto. L’autrice televisiva ha invitato il cameraman a seguirla ed, una volta arrivata in cucina, ha mostrato quante vaschette di gelato erano presenti in frigo.

Immediata la risposta di Costanzo: “Di quelle scatole c’è soltanto una che mi riguarda, le altre sono per Maria e per le sue amiche.

Tra l’altro non è nemmeno gelato ma una cosa senza zucchero, una sorta di sorbetto che è un rottura di pa**e”. Il conduttore ha chiuso il suo intervento affermando che la De Filippi rappresenta la donna più importante che ha incontrato. “Voglio morire nella sua mano”.