Ci sono molti cambiamenti nella vita della showgirl Lory Del Santo che viene dall'esperienza formativa de 'Il Grande Fratello Vip', rivelatosi fondamentale per darle la forza di reagire alla morte del figlio. L'ex attrice è ora impegnata in un nuovo progetto lavorativo poiché farà parte del cast de 'La Repubblica Delle Donne', programma di successo condotto su Rete Quattro dal presentatore Piero Chiambretti.

Dunque, la Del Santo va ad affiancare le altre donne che fanno parte della squadra della trasmissione firmata Mediaset e si è detta contenta di mettersi a confronto con questa esperienza. Queste sono le parole rilasciate da Lory Del Santo che ha affermato: "Sono onorata di far parte di una squadra importante". Ha continuato ponendo l'accento sull'ottimo rapporto con Piero Chiambretti, che apprezza Lory Del Santo, dimostratasi una persona forte e pronta in ogni modo a reagire al dolore.

La sessantenne si è detta entusiasta di questo progetto e ha ironizzato sul modo in cui Chiambretti le ha chiesto di ricoprire il ruolo di ministra nella Repubblica delle Donne in quanto si trovavano in onda.

La showgirl felice per poter far parte del programma di Piero Chiambretti

Lory Del Santo ha fatto notare che la decisione di Chiambretti di farla entrare nel programma può essere data dal modo in cui ha risposto ad alcune domande del conduttore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Inoltre ha spiegato di avere subito accettato questa proposta, come confermano queste dichiarazioni della Del Santo: "Quel programma si abbina benissimo col mio essere". Recentemente l'ex attrice ha rivelato di essere stata vittima di violenza per due volte: si è trattato di "una sorta di rapimento".

Un momento difficile nella vita di Lory Del Santo

La Del Santo ha precisato di non aver subito violenze da personaggi del mondo dello spettacolo; nelle scorse settimane ha preso parte in qualità di ospite a una puntata di 'Verissimo' condotto dalla presentatrice Silvia Toffanin.

In quest'occasione ha avuto modo di ricordare il figlio, lanciando un messaggio importante alla casa: non bisogna chiudersi nella solitudine, altrimenti tutto diventa più difficile. La donna sta attraversando un momento complesso nella sua vita e, in una recente intervista, ha spiegato che dopo la morte di Loren, anche l'altro figlio Devin ha avuto un collasso mentale e fisico. Ha ricordato il grande legame di fratellanza dei due figli affermando: "Si erano promessi di stare insieme per sempre".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto