Nuovo record d’ascolti ma anche polemiche e discussioni social. La prima stagione de L’amica geniale, trasmessa da Rai 1, sarà ricordata come il fenomeno televisivo dell’autunno 2018. La quarta e ultima puntata della fiction ambientata nella Napoli degli anni ‘50 ha registrato quasi sette milioni di telespettatori con uno share del 30%. In generale la fiction diretta da Saverio Costanzo, tratta dal best seller di Elena Ferrante, ha letteralmente la dominato la scena nei quattro martedì in cui è andata in onda.

Numeri che hanno convinto la produzione ad andare avanti nel progetto con la seconda stagione. Le vicissitudini di Lenù e Lila hanno rapito l’attenzione degli appassionati del genere e non solo.

Le uniche critiche sono state mosse nei confronti della tv di Stato per la decisione di tagliare due scene mandate in onda dal network americano HBO. Dopo aver censurato le immagini della violenza subita da Elena 'Lenù' Greco, la Rai ha deciso di non mostrare un momento osé con protagonista Lila Cerullo.

Censurata la scena del bagno del personaggio interpretato da Gaia Girace

Martedì 18 dicembre sono andati in onda gli ultimi due episodi della prima edizione della Serie TV L’amica geniale. La puntata è stata caratterizzata dalle nozze di Lila Cerullo, interpretata dall’attrice Gaia Girarce, con Stefano Carraci celebratesi dopo numerosi contrattempi anche grazie all’intervento dell’amica Lenù (Margherita Mazzucco).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Nel corso dell’ottavo episodio, intitolato 'La promessa', si è consumata la scena bollente alla quale i telespettatori italiani non hanno potuto assistere. Le immagini più spinte, invece, non sono state censurate negli Stati Uniti con la HBO che ha mostrato Lila completamente nuda mentre fa il bagno alla presenza dell’amica del cuore con la quale si sta confidando.

Tra l’altro non è da escludere che questa scena sia stata girata da una controfigura. In ogni caso la Rai ha preferito evitare di diffondere questo spezzone in considerazione dell’orario di messa in onda della fiction.

L'amica geniale, le immagini trasmesse negli States

Una situazione si era verificata in occasione della terza puntata de L’amica geniale. In questo caso i vertici di Viale Mazzini avevano preferito censurare in parte la scena degli abusi subiti da Lenù per mano di Donato Sarratore (il padre del ragazzo di cui si è innamorata). In quest’occasione è stato mostrato soltanto il momento del palpeggiamento e, successivamente, il volto sofferente del personaggio interpretato da Margherita Mazzucco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto