Gabriel Garko, dopo un periodo trascorso lontano dai riflettori, ha concesso un'intervista al settimanale 'Chi' rispondendo a tono a chi sostiene sia omosessuale. In diverse occasioni l'attore ha precisato che essere belli non vuol dire per forza nascondere una presunta omosessualità. 'Sono stufo di smentire' ha detto l'attore torinese, ritornato da poco single dopo la fine della relazione con l'attrice Adua Del Vesco.

Pubblicità
Pubblicità

I due si sono conosciuti sul set della fiction 'Non è stato mio figlio', ma qualcosa nel loro rapporto si è rotto. L'attore ha parlato anche del suo momentaneo ritiro dalle scene, dettato dall'esigenza di ritrovare se stesso, e di essere ritornato 'più forte di prima'. Durante la pausa dai suoi impegni lavorativi, Garko si è dedicato alla lettura di testi sulla fisica quantistica che gli hanno aperto nuovi orizzonti.

Pubblicità

Anche la vicinanza di qualche amico l'ha aiutato nel suo percorso introspettivo, per cui è riuscito a tagliare alcuni 'rami secchi'. Ritornato sull'argomento 'omosessualità' l'artista ha affermato che, proprio chi non ha un buon rapporto con l'essere gay in generale, non fa che additare altri attribuendo loro un'omosessualità che non hanno.

Gabriel Garko si svela durante un'intervista parlando della sua pausa dal lavoro

Gabriel Garko ha dichiarato di essere vittima di un clichè, proprio come accade ad alcune belle donne che, a causa della loro avvenenza, sono state considerate delle poco di buono.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Ciò, a detta dell'artista, avverrebbe anche nei confronti di alcuni personaggi del mondo dello spettacolo particolarmente affascinanti. Garko, considerato da sempre, uno degli attori più belli del panorama televisivo e cinematografico, ha sottolineato di essere stato vittima di tale pregiudizio, ragion per cui girerebbe voce di una sua presunta omosessualità. L'attore ha affermato che non fa per lui l'idea di sposarsi e avere figli entro una certa età, essendo molto lontano da convenzioni sociali.

Ha rivelato anche di essere 'profondamente spaventato' dall'amore in quanto tale, non riuscendo a comprendere se sia meglio dare o ricevere. Infine, ha dichiarato di volersi circondare di persone che lo facciano stare bene e di altre di cui 'beneficia a uso e consumo'. Non resta che attendere il ritorno dietro la cinepresa di Gabriel Garko, uno degli attori italiani più amati non solo nel nostro Paese ma anche all'estero.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto