In previsione dei nuovi episodi, attesi per il 13 febbraio, Rai Due a partire da questa domenica 13 gennaio replica in prima serata la prima stagione de La porta rossa, la serie rivelazione del 2017 con Lino Guanciale e Gabriella Pession. Le repliche dei 12 episodi - proposti in 6 appuntamenti serali - andati in onda dal 22 febbraio al 22 marzo 2017, dovrebbero concludersi dopo la messa in onda di Sanremo 2019, per fare poi spazio alla seconda stagione inedita.

La Serie TV è un mix di noir, thriller, poliziesco e fantasy, con un tocco di romanticismo alla Ghost per i protagonisti e una giusta dose di teen drama costruito sul personaggio di Vanessa. Tutto questo è una vera e propria rarità nel panorama delle fiction italiane dove, soprattutto, il genere fantastico scarseggia. La decisione della Rai di riproporre la prima stagione è stata presa a seguito dell'enorme successo riscosso due anni fa, per avere anche nuovi spettatori e per far fare un ripasso ai fan della serie. Gli autori della fortunata serie sono Carlo Lucarelli e Giampero Rigosi, ovvero il famoso team di sceneggiatori de 'L'ispettore Coliandro'.

La porta rossa: la prima stagione

Le vicende della serie si svolgono a Trieste. Il commissario Leonardo Cagliostro, impulsivo e poco incline a seguire le direttive dei suoi superiori, mentre sta seguendo una pericolosa indagine su un traffico di droga, viene ucciso da un misterioso assassino. Dopo la sua morte, Leonardo è un fantasma e per passare nell'aldilà deve attraversare la 'porta rossa' che divide il mondo dei vivi da quello dei defunti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Il protagonista sceglie, per il momento, di non attraversarla per risolvere delle questioni in sospeso: scoprire l'identità di chi gli ha sparato e salvare la moglie che, in alcune visioni future, sarà uccisa dal suo stesso assassino. Cagliostro viene aiutato da Vanessa, una ragazza di diciassette anni che scopre di essere una medium ed è perciò l'unica che riesce a comunicare con lui. Inoltre l'uomo conosce anche un altro spirito, Jonas, che lo aiuta ad affrontare la sua condizione di fantasma.

Tutti i colleghi di Cagliostro diventano dei sospettati ma solo uno è l'inaspettato colpevole. Nel corso degli episodi viene esplorato il rapporto tra il protagonista e la moglie Anna, attraverso dei flashback, il legame mai instaurato tra Vanessa e la madre, che ha il suo stesso potere, e quello paterno che si crea tra la ragazza e Leonardo. Anna scopre di aspettare una figlia e, nonostante i tentativi di impedire la sua morte, la donna viene ferita gravemente.

Mentre si trova tra la vita e la morte, la donna rivede il marito che la esorta a vivere per la loro bambina. Dopo aver risolto il suo assassinio, Leonardo sta per attraversare la porta rossa, ma si apre per lui un nuovo interrogativo a cui cercherà di dare una risposta.

La porta rossa 2 dal 13 febbraio

La Rai ha lasciato intendere che i nuovi episodi de "La porta rossa" andranno in onda, salvo spostamenti, dal 13 febbraio.

Nella seconda stagione conosceremo meglio Jonas, che potrebbe essere il padre biologico di Leonardo che, ancora una volta, si farà aiutare da Vanessa per risolvere il mistero dietro il personaggio interpretato da Andrea Bosca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto