La quinta e ultima stagione di Gotham ha debuttato sul canale statunitense Fox il 3 gennaio, con il primo dei 12 episodi finali. Ancora è presto per dire come continuerà e, soprattutto, come finirà la serie, ma il primo episodio, dal titolo 'Year Zero' ha piantato i presupposti per capire quale direzione prenderà la trama. Tutto è iniziato con uno scenario apocalittico, dove tra scontri a fuoco e alleanze non chiaramente delineate, la città lotta per la sopravvivenza, dopo essere stata abbandonata anche dal Governo.

Dai trailer e dagli sneak peek, i fan più arguti, avevano colto 'l'assenza' di un personaggio e l'ipotesi da più parti sostenuta era la sua morte. Gli appassionati di Gotham hanno avuto conferma dell'identità del personaggio proprio durante la messa in onda delle première. Si aspettavano che morisse Tabitha e così è stato, per mano di Pinguino.

Gotham 5: Pinguino uccide Tabitha

Alla fine della quarta stagione della serie, Tabitha aveva giurato vendetta contro Oswald per la morte di Butch e la donna, all'inizio della quinta stagione, è ancora furiosa con Cobblepot e medita vendetta.

Tabitha e Barbara detengono al club una grande quantità di cibo, mentre Pinguino ha grossi rifornimenti di proiettili. Per necessità, Bruce illegalmente fa arrivare a Gotham medicine e cibo dalla Wayne Enterprises, ma l'elicottero che li trasporta precipita. Sul posto arrivano Tabitha, Barbara e Oswald, oltre a Gordon e alla GCPD. Tabitha spara a Cobblepot ma il proiettile è difettoso e l'uomo si salva.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

A quel punto Oswald tira fuori un pugnale e uccide la donna, trafiggendola al petto. Barbara, sconvolta, inizia una sparatoria contro Pinguino che, invece, le propone un'alleanza.

Gotham: l'ultima stagione ricca di momenti pensati per i fan

La morte di Tabitha è stato un momento scioccante per Barbara e si ipotizza sia l'evento che inasprirà ancora di più il rapporto tra la donna e Pinguino e potrebbe essere anche un prepulsore per i fatti che accadranno nella stagione finale.

Quel che sembra sicuro è che, con questo gesto malvagio, Oswald è visto con occhi diversi, sempre più vicino al villain che dovrà diventare. Benjamin McKenzie, che interpreta Jim Gordon, ha dichiarato che John Stevens e gli altri sceneggiatori hanno realizzato la storia di Terra di Nessuno con maestria, creando uno scenario infernale che, gradualmente, nel corso degli episodi, porterà la serie verso il gran finale.

L'attore ha confermato che saranno presenti tanti momenti pensati per accontentare i fan, per ringraziarli di aver seguito la serie con costanza e passione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto