Il 18 gennaio Netflix trasmetterà la seconda stagione di The Punisher a poco più di un anno dall'uscita della prima stagione e sembra proprio che Marvel Television farà evaporare nel nulla anche questa Serie TV. Non ci dimentichiamo che è già stata cancellata una seguitissima serie tv come Daredevil a causa del mancato accordo tra Netflix e appunto Marvel.

La fonte è più che attendibile dal momento che si tratta dell'attrice Deborah Anna Wall, interprete di Karen Page: ha dichiarato, infatti, in una recente intervista che sarà quasi sicuramente la sua ultima apparizione in questo ruolo nella serie tv The Punisher.

Ha anche affermato che la seconda stagione di episodi promette di essere un grande successo e che tutti gli attori del cast sono fantastici. Spera, inoltre, che ci sia una terza stagione. Tuttavia nella seconda tranche di 10 puntate viene narrata la storia di Frank Castle, reduce di guerra traumatizzato dal massacro della sua famiglia (la moglie e le due figlie).

Trama di The Punisher 2

In questa seconda stagione di episodi si narra il perenne conflitto tra l'antieroe Frank Castle e la criminalità di New York. Tuttavia precisiamo che nella prima serie il protagonista si era scontrato duramente con Billy Russo, suo ex amico e traditore.

Frank sarà interpretato come nella prima serie tv da Jon Bernthal, mentre il secondo da Ben Barnes. Torniamo alla trama: stavolta l'antagonista di Frank sarà John Pilgrim, un fondamentalista cristiano estremamente violento, interpretato da Josh Steward. Il Punitore, Frank Castle, sarà aiutato nella sua lotta feroce contro la criminalità da un'ex analista dell'Agenzia per la Sicurezza nazionale David Lieberman, alias Micro, interpretato da Ebon Moss-Bachrach.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Il suo nemico di vecchia data Russo lentamente guarisce dalla ferita alla testa e tornerà sulla scena quanto prima.

Frank si era ritirato dalla lotta dopo aver vendicato la sua famiglia, ma viene coinvolto nel tentato omicidio di una ragazza e torna nuovamente a lottare contro le ingiustizie della società e contro il suo nuovo nemico. Ha anticipato lo showrunner Steve Lightfoot che nel ruolo del cattivo potrebbero arrivare Barracuda e Kathryn O'Brien, da lui ritenuti due personaggi fantastici (il primo anche molto divertente).

Ha poi precisato che ha voluto un'immagine meno fedele al fumetto di Billy Russo, per cui il suo soprannome di Mosaico dovuto alla deturpazione del viso in realtà si riferisce alla sua distruzione a livello psicologico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto