Annuncio
Annuncio

Ieri sera, in prime time su Raiuno, è andato in onda il film-tv in prima visione assoluta 'Io sono Mia', dedicato alla storia personale di Mia Martini, una delle artiste più amate dal pubblico, vittima dell'ignoranza e della crudeltà del genere umano. L'artista, infatti, nel bel mezzo della sua carriera, venne 'accusata di 'portare sfortuna' e da quel momento in poi venne quasi dimenticata sia dal mondo della televisione che della musica, salvo poi riprendersi in mano la sua carriera con dei Festival di Sanremo entrati nella storia della musica italiana. Nel film-tv, però, ci sono stati due cantanti che non hanno voluto che venissero fatti i loro nomi.

Due cantanti non vogliono essere citati nel film 'Io sono Mia' trasmesso su Raiuno

Il primo è Renato Zero, che nel film di ieri 'Io sono Mia' è stato chiamato Anthony.

Annuncio

Come fa sapere Fanpage.it, è stato il cantante stesso a chiedere espressamente di non essere citato all'interno della pellicola dedicata alla cantante. Renato Zero, grande amico fraterno di Loredana Bertè e Mia Martini aveva raccontato in prima persona, durante un'intervista di un po' di tempo fa concessa a Domenica In, l'episodio della Seicento di Mimì rimasta senza benzina nel bel mezzo di una notte romana. Tale episodio è stato poi raccontato nel film di ieri sera.

Ma come vi dicevamo, Renato Zero non è stato l'unico cantante che ha chiesto espressamente di non essere citato all'interno del film 'Io sono Mia'. Anche Ivano Fossati, che nella vita reale ha avuto una difficile storia d'amore con Mia Martini, ha preferito che non venisse fatto il suo nome e così gli sceneggiatori lo hanno sostituito con un fotografo, protagonista di una tormentata love story con la cantante.

Annuncio

Serena Rossi eccezionale nei panni di Mia Martini

A proposito di tale situazione, l'attrice protagonista Serena Rossi, che ha vestito i panni dell'amatissima Mia Martini, ha dichiarato che pur non avendo citato i due musicisti hanno comunque voluto mettere in scena la storia di una grande passione, cercando di riprodurre le dinamiche e i sentimenti che si creano tra coppie di artisti.

Nonostante tutto, però, si può dire che il film su Mia Martini sia riuscito perfettamente nel suo intento. Il pubblico social che ieri sera ha seguito la messa in onda di 'Io sono Mia' in tv ha apprezzato tantissimo l'interpretazione magistrale di Serena Rossi, la quale è riuscita ad immedesimarsi perfettamente nella parte dell cantante, permettendo di far conoscere la sua vicenda anche ad una generazione che non aveva conosciuto Mimì e la sua musica eccezionale.

Annuncio

Su Twitter, durante la messa in onda del film, in tantissimi si sono complimentati con la Rai per aver messo in cantiere questa pellicola e qualcuno ha detto che forse la tormentata storia personale di Mimì avrebbe meritato una doppia serata in prime time.

Intanto, per tutti coloro che ieri sera si fossero persi l'appuntamento con Io sono Mia in tv, vi ricordiamo che sarà possibile rivederlo in replica streaming accedendo al sito web gratuito RaiPlay, di cui si può scaricare anche l'app per rivederlo dal proprio cellulare.