Ritorna anche questa settimana l'appuntamento con le repliche di una delle Serie TV più famose della televisione italiana, "Il Commissario Montalbano". Lunedì 29 aprile, infatti, verrà riproposto in prime time su Rai 1 l'episodio "L'odore della notte, andato in onda in prima visione l'11 novembre del 2002, nel corso della messa in onda della quarta stagione. Coloro che non avranno l'opportunità di seguire l'episodio di Montalbano in diretta sulla rete ammiraglia, potranno sempre rivederne la replica sui canali ufficiali Rai.

Dove vedere la replica del Commissario Montalbano

Nel dettaglio, si segnala che la replica de "L'odore della notte" sarà disponibile solo ed esclusivamente sul web al sito on demand Rai Play. Tale sito contiene il più vasto catalogo di video dedicati al Commissario Montalbano e a tutti i suoi film. Lì, infatti, si avrà la possibilità di rivedere qualsiasi episodio del Commissario dalla prima all'ultima stagione andata in onda sulla Rai. Si segnala, inoltre, che per vedere i video contenuti su Rai Play è necessario registrarsi al sito gratuitamente. Dopo aver effettuato la registrazione, oltre a poter vedere tutti i video presenti sulla piattaforma online della Rai, sarà possibile anche scaricare un'app con cui visionare i contenuti Rai anche sui dispositivi mobili.

Le anticipazioni de 'L'odore della notte'

Le anticipazioni dell'episodio "L'odore della notte" riguardano il ritorno in Sicilia (da Milano) del ragionier Emanuele Gargano per promuovere il risveglio economico del paese attraverso la sua azienda finanziaria Re Mida. I problemi, però, inizieranno quando l'uomo sparirà nel nulla dopo essersi fatto consegnare molto denaro dagli abitanti di Montelusa, i quali si erano fidati delle sue promesse.

Insieme a lui sparirà anche un giovane collaboratore della sua azienda. La sparizione dei due metterà in subbuglio l'intero paese di Montelusa che si rivolgerà alle autorità per riuscire a rintracciare il ragioniere e recuperare tutti i risparmi che lui aveva sottratto indebitamente ai suoi clienti. Entrerà in scena così Montalbano che inizierà ad indagare sul caso.

Per prima cosa, il commissario si recherà presso l'azienda del ragioniere per interrogare le uniche due impiegate della Re Mida. La più giovane delle due rivelerà a Montalbano di aver intuito che, nell'ultimo periodo, il ragioniere stesse facendo qualcosa di losco nei confronti dei suoi clienti. La seconda, più anziana, dichiarerà invece al commissario che il ragioniere è un uomo per bene ed è innocente. Ma il caso della sparizione del Gargano non sarà l'unico problema che dovrà risolvere Montalbano nel corso dell'episodio: infatti sarà costretto anche ad aiutare il suo collega Mimì a gestire la sua voglia di continuare ad essere uno 'sciupafemmine' pur essendo ad un passo dal matrimonio.