Anche la Rai ha approfondito la questione 'Prati-Gate'. Non è soltanto appannaggio di Barbara D'Urso e Mediaset raccogliere confessioni e dichiarazioni choc sul caso che da mesi è sotto i riflettori tutti puntati verso la showgirl Pamela Prati e le sue agenti, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, manager dell’Aicos Management e menti creative del 'Pamela Prati e Mark Caltagirone Gate'.

Quello che sembrava l'annuncio felice di un evento si è trasformato in un fenomeno mediatico 'da baraccone' che fino ad ora ha portato le protagoniste del caso ad essere ospiti di show televisivi e al centro di articoli su riviste e quotidiani online.

In ogni caso, che sia una notizia vera o una fake tutto quello che è stato detto dalle dirette interessate, se ne parla di continuo da mesi. Eleonora Daniele a 'Storie Italiane' ha intervistato sia l'attrice Manuela Arcuri che l'influencer Federica Benincà, le quali hanno parlato delle due agenti dell'Aicos. La prima ha definito le due donne delle 'manipolatrici', mentre la seconda ha parlato delle bugie raccontate dalla Michelazzo.

Manuela Arcuri sulle manager Michelazzo e Perricciolo a 'Storie Italiane': 'Manipolano le persone per il gusto di farlo'

Manuela Arcuri, ospite di Eleonora Daniele a 'Storie Italiane' ha parlato di Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, manager dell’Aicos Management e 'autrici' del 'Pamela Prati e Mark Caltagirone gate'. L'attrice ha definito il loro 'un gioco malato e perverso' scoperto dieci anni prima, quando le due tentarono di ingannarla.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Gossip

La Arcuri ha dichiarato che Pamela Perricciolo le mostrò in foto un bellissimo ragazzo da presentarle, un tale Simone Coppi che di professione faceva il magistrato. Parlò più volte con lui al telefono ma non lo conobbe di persona. Il giochino non durò nemmeno un mese e l'attrice si rese conto che si trattava di un inganno. Infine, durante l'intervista, l'attrice ha condannato le due donne dicendo che da anni prendono in giro le persone e le manipolano per il gusto di farlo, facendo un gioco 'perverso e malato'.

Anche Federica Benincà parla a 'Storie Italiane' delle bugie raccontate dalle manager dell'Aicos

Anche l'influencer Federica Benincà, ha rilasciato un'intervista ad Eleonora Daniele nello studio di 'Storie Italiane' sul caso del fantomatico matrimonio di Pamela Prati e del ruolo delle agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. La Benincà, che ha troncato ogni rapporto con l'Aicos Management, ha dichiarato di aver inizialmente creduto alla notizia del matrimonio e alla felicità della Prati.

Poi sono iniziati i dubbi quando Alfonso Signorini ha detto di essere stato raggirato da una delle due agenti, che gli avevano fatto conoscere in chat un uomo che alla fine non esisteva. L'influencer, allora, ha iniziato a fare delle domande alla Michelazzo sull'identità di Mark Caltagirone. La manager la rassicurava ma diversi aspetti erano poco chiari e le versioni cambiavano di continuo. La Benincà ha infine dichiarato di avere le prove delle bugie raccontate dalle due manager: una riguardante l'identità di Caltagirone che inizialmente apparteneva ad una nota famiglia romana e poi invece ad un'altra; l'altra bugia riguarderebbe l'Aicos che, da alcune indagini, risulterebbe intestata ad una signora nata nel '37 e non alla Michelazzo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto