Dopo un silenzio di 7 mesi, Natalie Imbruglia torna sui social per annunciare, in un colpo solo, sia la sua prima Gravidanza che il suo nuovo album, in dirittura d'arrivo. La cantante di "Torn" è al settimo cielo ed è pronta, al 100%, a diventare mamma e a tornare sui palcoscenici per presentare a tutti le sue nuove canzoni, di cui va estremamente fiera.

L'annuncio della gravidanza e del nuovo album sui social

"Sono molto felice di annunciare che ho appena firmato un contratto discografico con la casa discografica BMG!!

Che squadra incredibile. Sono stata impegnata a scrivere nuove canzoni per tutto questo ultimo anno e mezzo e non vedo l'ora di condividere queste nuove canzoni con tutti voi!!!! E, come potete vedere dalla foto, c'è un altro annuncio... (no, non ho ingoiato un'anguria): sto aspettando il mio primo figlio per questo autunno. Per quelli di voi che mi conoscono, questo è qualcosa che desideravo da molto tempo e sono felice che ciò sia possibile con l'aiuto della fecondazione in vitro e di un donatore di sperma.

Non dirò nulla di più pubblicamente. Sono così eccitata per questa prossima avventura ... un nuovo album e diventerò mamma!", ha detto Natalie Imbruglia con post su Facebook ed Instagram.

La cantante australiana 44enne, naturalizzata britannica e con origini italiane (suo padre è nato a Lipari), si è avvalsa della fecondazione in vitro, con sperma da donatore anonimo, per realizzare uno dei sogni della sua vita.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Gravidanza

Natalie Imbruglia, che è stata sposata dal 2003 al 2008 con Daniel Johns - il frontman della rock band dei Silverchair - e che da allora ha avuto relazioni inconcludenti, ha deciso che 'chi fa da sé fa per tre' e non ha voluto attendere oltre l'arrivo dell'amore perfetto, dell'uomo giusto, anche perché biologicamente parlando i tempi erano decisamente maturi.

Il successo di 'Torn', del disco 'Left of the Middle' e i successivi album

Natalie Imbruglia è nell'industria musicale dal 1997, l'anno del singolo "Torn" (che ad oggi ha venduto oltre 7 milioni di copie) e del suo album debutto "Left of the Middle", disco acclamato da fans e critica e che vendette (anch'esso) oltre 7 milioni di copie, permettendole di farsi conoscere in tutto il mondo e diventare una delle nuove artiste più famose ed amate.

Amata ed anche imitatissima: Natalie Imbruglia diventò 'la ragazza con il caschetto', un taglio di capelli che fu di grande tendenza in quegli anni tra le ragazze. La sua carriera musicale non si arrestò, ma i successivi album uscirono quasi sempre a lunghi periodi di distanza l'uno dall'altro, e questo non la aiutò a mantenere la popolarità necessaria per bissare il successo del debutto, anche se qualitativamente parlando l'avrebbe meritato.

Il secondo album "White Lilies Island" uscì nel 2003 (oltre 1,5 milioni di copie vendute), il terzo album "Counting Down the Days", che contiene l'altra sua grande hit "Shiver", uscì nel 2005 (oltre 600,000 copie vendute nel mondo e suo primo, e ad ora unico, #1 album in UK) e il quarto album "Come to Life" nel 2009. Dopo un lungo periodo di silenzio, nel 2015 Natalie Imbruglia annuncia di aver firmato un contratto con la Sony Music e di aver realizzato un album di cover di brani precedentemente cantanti da uomini, ed è per quello che lo intitola "Male". Il disco la riporta nella top 20 UK e riprende ad esibirsi in molti Paesi d'Europa, in particolare.

Quello che si sa sul nuovo album di Natalie Imbruglia

Del nuovo album, che dovrebbe vedere la luce tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020, si sa solo che la Imbruglia ha collaborato con il chitarrista degli Strokes Albert Hammond e al produttore Gus Oberg e che hanno inciso dei brani assieme nei Rockinghorse studios a Byron Bay (Australia).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto