Ieri, venerdì 2 agosto, è arrivata la notizia ufficiale su chi sarà il direttore artistico e conduttore di Sanremo 2020. Dopo diversi nomi smentiti, Amadeus è stato confermato al timone della nuova edizione del festival della canzone italiana. La kermesse durerà come sempre cinque serate, dal 4 all'8 febbraio. Una nota della Rai precisa: "Un Sanremo all'insegna della coralità e della celebrazione, un Festival con sorprese, un Sanremo nel segno della storia della Rai che vedrà impegnata l'intera azienda".

La Rai: 'Questo Sanremo sarà un evento ambizioso'

"Questo Sanremo sarà un evento multipiattaforma pieno di ambizione, costruito e realizzato dalla Rai che terminerà con le cinque serate al Teatro Ariston e che partirà da un'edizione di Sanremo Giovani che avrà un'apertura ancora maggiore alle nuove tendenze" ha aggiunto il comunicato Rai dando una breve anticipazione sulla 70esima edizione del festival della canzone italiana.

"Padrone di casa, sarà Amadeus, conduttore Rai, esperto di musica e storico disk jockey, che svolgerà anche il ruolo di direttore artistico dell'edizione. Accanto a lui, nel corso delle cinque sere, volti che hanno realizzato la storia del Festival, per un racconto che si incrocerà con quello dei suoi compagni di viaggio, sorprese e un Dopo Festival che sarà realizzato all'insegna della novità" ha concluso la nota di viale Mazzini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Una Vita

Da Fiorello a Jovanotti si cercano i compagni di viaggio

Con Amadeus conduttore e direttore artistico di Sanremo 2020 si ambirà ad avere sul palco personaggi già noti al festival della canzone italiana: a quanto si apprende, si pensa agli interventi di Fiorello per tutte le cinque serate della kermesse e a Jovanotti. Lo showman catanese assieme al cantante, aveva ironizzato qualche giorno fa sui social, lanciando la proclamazione di Amadeus come padrone di casa, giurando che sarebbe stato volentieri suo ospite. Altri nomi che potrebbero accompagnare Amadeus sul palco dell'Ariston sono quelli di Pippo Baudo, Carlo Conti, Piero Chiambretti e Fabio Fazio.

Amadeus conduttore a Sanremo 2020: 'Sono davvero felice'

Amadeus si è detto molto emozionato riguardo la sua investitura da parte della Rai che l'ha selezionato come conduttore e direttore artistico della nuova edizione del Festival di Sanremo. "Ho avuto una notizia che attendevo da Una vita. Sono davvero felice. Prima di tutto vorrei dire grazie alla Rai, iniziando dall'amministratore delegato Fabrizio Salini, al mio direttore Teresa De Santis e tutti quelli che hanno voluto caldamente che fossi io a presentare il prossimo Festival di Sanremo.

Dopo qualche giorni di ferie, ci metteremo subito a lavorare perché sarà la 70esima edizione del festival ed è un numero rilevante" ha dichiarato il conduttore Rai.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto