Le avventure di Nazli Piran e Ferit Aslan personaggi principali dello sceneggiato Bitter Sweet - Ingredienti d’amore dopo una settimana di riposo saranno di nuovo sul piccolo schermo di Canale 5. Gli spoiler di settembre 2019, rivelano che la cuoca e l’architetto una volta riusciti a portare via Bulut dalla casa degli Onder, affronteranno dei nuovi ostacoli. Il perfido Hakan dopo aver tentato di far lasciare i novelli sposi con l’aiuto di Pelin, costringerà la sorella di Asuman ad allontanarsi dal marito.

Proprio quando Ferit dichiarerà i suoi sinceri sentimenti alla moglie, la diretta interessata non avrà altra scelta che chiedere il divorzio a causa del ricatto del marito di Demet. Ferit nonostante non riuscirà a capire la drastica decisione presa dalla moglie, si presenterà insieme alla stessa in tribunale.

L’Onder corrompe Pelin per far lasciare i coniugi Aslan

Nelle puntate già andate in onda prima della pausa estiva, Ferit dopo aver rinunciato a chiudere il ristorante che aveva appena iniziato a gestire con Nazli e Manami, ha trovato una soluzione per ricongiungersi con Bulut.

L’architetto pur essendo ancora deluso dalla cuoca per non avergli detto che Asuman ha aiutato gli Onder ad ottenere la custodia di suo nipote, le ha proposto di diventare sua moglie per poter sottrarre alla perfida coppia il bambino. La sorella di Deniz ha cercato di impedire alla Piran di arrivare all’altare facendola rimanere rinchiusa nella cella frigorifera di una pescheria. Fortunatamente la chef si è salvata grazie all’intervento provvidenziale del musicista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Hakan a seguito delle nozze del suo nemico, deciso ad impedirgli di riprendersi Bulut ha fatto trovare nei camion della Pusula Holding delle sostanze illecite. L’architetto dopo essersi confermato estraneo alla grave faccenda, si è vendicato denunciarlo l’Onder. Per finire Nazli e Ferit per merito di Asuman hanno smascherato il loro cameriere Burak, venendo a conoscenza che si trattava di una spia di Demet.

Le anticipazioni dei prossimi appuntamenti, che il pubblico italiano avrà la possibilità di seguire molto probabilmente a settembre 2019 dato che manca ormai poco per il tanto atteso epilogo finale, svelano che i coniugi Aslan dopo essere riusciti a diventare i nuovi tutori legali di Bulut, ne passeranno di tutti i colori. Hakan inizialmente tenterà di far lasciare la coppia con l’aiuto di Pelin Turan, approfittando del fatto che la donna ha avuto una relazione amorosa con il suo acerrimo nemico.

Asuman cade nella trappola di Hakan, il giudice rifiuta la richiesta di Nazli e Ferit

Per fortuna preleveranno i sentimenti, visto che la cuoca e l’architetto dopo essere entrati in crisi per colpa della nuova complice dell’Onder faranno pace e troveranno finalmente il coraggio per lasciarsi andare, dichiarandosi il loro amore. Il marito di Demet deciso a riottenere l’affidamento di Bulut per potersi impossessare dell’azienda di Ferit, attuerà uno dei suoi diabolici piani coinvolgendo Asuman.

Quest’ultima cadrà in una trappola del losco imprenditore, visto che crederà di aver messo fine all’esistenza di Muzaffer, un losco uomo che ha tentato di violentarla con la scusa di darle un posto di lavoro. A quel punto il cognato di Deniz passerà all’attacco, minacciando Nazli di far finire in prigione sua sorella se non divorzierà da Ferit. La cuoca si vedrà costretta a prendere le distanze dal marito. La chef a malincuore non accetterà il bellissimo anello che l’architetto le regalerà dopo averle fatto una vera proposta di nozze. La situazione si complicherà quando la Piran e il ricco imprenditore si presenteranno nuovamente in tribunale, ma questa volta non sarà per Bulut. I novelli sposi faranno una richiesta di divorzio al magistrato che li inviterà a risolvere i loro problemi seguendo una terapia di coppia. Ferit non riuscendo a capire come mai la Piran vuole annullare il loro matrimonio, vorrà vederci chiaro nell’intricata faccenda.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto