Finalmente nelle prossime puntate dello sceneggiato Bitter Sweet - Ingredienti d’amore, verrà a galla la verità sulla tragica morte dei genitori di Bulut. Dopo Ferit Aslan e Deniz, anche Demet scoprirà di vivere con un assassino. La diabolica donna verrà a conoscenza tramite Mehmet, che il defunto scagnozzo Resul era il vero sabotatore della vettura di Demir e Zeynep. La signora Onder, quando rientrerà a casa, non riuscirà a nascondere la sua agitazione, non appena si troverà faccia a faccia con Hakan.

La sorella di Deniz affronterà il marito e gli dirà di aver scoperto che è l’omicida di suo fratello e di sua cognata. Durante l’accesa discussione l’Onder ammetterà di essere il colpevole del decesso dei suoi parenti, finendo per scatenare ulteriormente la rabbia della moglie. La diabolica donna, infatti, minaccerà di denunciare il marito, che riuscirà ancora una volta a ricattarla per farla rimanere in silenzio.

Il losco imprenditore dirà a Demet che, se dirà alla polizia qualcosa sull’intricata faccenda, lui farà sapere che ha attentato alla vita della cuoca Nazli Piran.

Ferit e Nazli ottengono la custodia di Bulut, le indagini della sorella di Deniz

Le anticipazioni degli episodi della soap Dolunay in programmazione su Canale 5 la seconda parte di agosto, svelano che Ferit e Nazli, grazie alla loro alleanza, riusciranno ad ottenere l’affidamento del piccolo Bulut.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Il bambino verrà quindi sottratto agli Onder, perché l’Aslan e la cuoca saranno una coppia sposata. Demet e Hakan, dopo aver perso il ruolo di tutori legali del bambino, purtroppo, verranno cacciati dalla Pusula Holding poiché non disporranno più del 48% delle azioni che avevano posseduto grazie al minore. L’Onder, furioso per non aver raggiunto il suo obiettivo, durante un dialogo con il suo scagnozzo Bekir si lascerà sfuggire di aver dovuto far uccidere Resul il vero responsabile del sabotaggio della vettura di Demir e Zeynep, per poter prendere possesso dell’azienda di Ferit.

Demet casualmente ascolterà le sconvolgenti parole del marito, e inizierà a farsi numerose domande. La sorella di Deniz, per scoprire se Hakan è davvero l’assassino dei genitori di Bulut come sospetta l’Aslan, si farà dare dalla sua domestica l’indirizzo di Mehmet, un cugino del defunto Resul.

Demet disposta a denunciare il marito, Hakan minaccia la moglie

Quando arriverà nell’abitazione del criminale, la darklady si accorgerà che l’uomo ha appena incontrato Deniz e Ferit.

Mehmet, in presenza del musicista e dell’architetto, fingerà di non essere al corrente degli affari illeciti che svolgeva suo cugino, mentre a Demet fornirà una versione diversa. Quest’ultima, infatti, apprenderà che, a manomettere i freni della vettura su cui viaggiavano suo fratello e sua cognata, è stato Resul per ordine di suo marito. La signora Onder, dopo aver detto a Mehmet di fingere di non averla mai vista, farà ritorno a casa profondamente sconvolta.

Demet, a seguito della visita del fratello Demet si scaglierà contro Hakan, dicendogli di aver scoperto che è coinvolto con la morte dei genitori di Bulut. A quel punto, la bionda si dirà disposta a denunciare il marito, che, con i suoi modi di fare minacciosi, ammetterà di essere l’artefice del duplice assassinio. Demet, con molto coraggio, dirà al losco imprenditore di non voler vivere con un omicida, e dopo essersi sfogata gli ordinerà di abbandonare il loro tetto coniugale. Sfortunatamente l’Onder non si adeguerà alla volontà della moglie, visto che, quando minaccerà di lasciarlo, la ricatterà dicendole che se lo farà assicurare alla giustizia lui farà sapere che ha tentato di uccidere Nazli facendola rimanere rinchiusa in una cella frigorifera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto