Monica Bellucci si confessa sulle pagine di Vanity Fair e parla degli uomini, delle sue figlie Deva Cassel e Leonie Cassel, della maternità e della spiritualità. Un'intervista intensa e capace di svelare i lati più nascosti e intimi della bellissima attrice italiana.

Monica Bellucci e gli uomini: l'epoca del macho è finita

Non ha più dubbi Monica Bellucci sugli uomini. Dopo due matrimoni alle spalle e due bellissime figlie, alle soglie dei 55 anni l'attrice italiana sente di poter affermare con sicurezza il cambiamento della figura maschile con l'avvento del nuovo millennio.

Un cambiamento fisiologico che, però, può fare paura ad alcune donne. "Il macho di un tempo non esiste più, sarebbe una macchietta", sentenzia l'attrice a VanityFair facendo notare come non esista più l'uomo che guarda una donna per strada. Quasi come se ne avesse paura. E questo non va bene, secondo la Bellucci, che svela poi i suoi gusti in fatto di uomini.

"Mi piace l'uomo che non teme di mostrare la sua parte femminile – dice l'attrice italiana –.

Non mi piace l'uomo che ha paura di essere uomo". Scoprendosi, così, simile a molte donne che sognano la figura del principe azzurro, ossia l'uomo forte e coraggioso, ma anche dolce e sensibile, che non teme le proprie emozioni.

Monica Bellucci e la frecciatina all'ex marito Vincent Cassel

Oltre alla sua lunga carriera, Monica Bellucci è ricordata anche per essere stata legata per 17 anni all'attore francese Vincent Cassel.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Un matrimonio invidiabile che ha regalato all'attrice due figlie, Deva e Leonie. Sono passati 7 anni dall'addio ufficiale tra i due attori. Vincent Cassel ha ritrovato l'amore in Tina Kunakey di appena 22 anni (18 quando si sono conosciuti e 31 anni di differenza di età tra lei e lui) che proprio quest'anno lo ha reso nuovamente padre della piccola Amazonie.

Monica Bellucci di lui non parla ("È una forma di rispetto" - dice lei).

Si sa che l'attrice italiana, dopo l'addio, ha preferito lasciarsi coinvolgere in qualche storia passeggera, senza pretendere di ritrovare il vero amore. In fondo, l'esperienza con il precedente matrimonio sembra aver svelato all'attrice molte sfaccettature della convivenza con un uomo, con pro e contro difficili da metabolizzare.

Tanto da arrivare a dichiarare che "la donna madre, forse, non è più desiderabile".

Come se la donna, una volta diventata mamma, perdesse il suo precedente ruolo di "compagna di vita" agli occhi un uomo. Una cambiamento che porterebbe ad un inevitabile allontanamento, secondo la Bellucci. La quale chiosa, con un filo di ingenua amarezza: "Ci lasciate fare le mamme e poi ve ne andate con le altre donne...".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto