Continuano ad arricchirsi di colpi di scena le trame dello sceneggiato Una vita. A seguito dell’uscita di scena di Blanca Dicenta e Diego Alday, che se ne andranno via da Acacias 38 insieme al figlio Moises, il figliastro minore di Ursula cadrà sul lastrico. Gli spoiler rivelano che Samuel per dare una svolta alla sua vita finirà per cacciarsi nei guai, investendo il suo intero patrimonio per realizzare una galleria d’arte tutta sua. Per riuscire nella sua impresa, l'unico Alday rimasto in paese si servirà della complicità di Lucia Alvarado. Il sogno del malvagio uomo verrà spezzato da un gruppo di anarchici che durante l’inaugurazione della prestigiosa attività, scateneranno una vera e propria strage.

A causa dello scoppio di una bomba piazzata proprio all’interno della struttura appena edificata, ci saranno delle gravissime conseguenze, poiché oltre a dei decessi e molti feriti, avranno la peggio Trini Crespo e Liberto Seler. Il marito di Rosina e la moglie di Ramon infatti verranno ricoverati immediatamente in ospedale, in pessime condizioni di salute.

La fuga di Diego, Blanca, e Moises, Samuel investe tutto il suo denaro

Nelle prossime puntate italiane, Blanca avendo scoperto che ad ostacolare la sua relazione con Diego è stato Samuel, gli tenderà un tranello. La Dicenta Junior dopo aver organizzato la sua fuga con il cognato, farà credere al consorte di essere disposta a stare al suo fianco, tornando a vivere con lui.

A quel punto la figlia di Ursula passerà all’attacco, visto che dopo aver ferito Samuel gravemente con una pugnalata, farà perdere le sue tracce. Il minore degli Alday a gran sorpresa non denuncerà la moglie, dato che dirà agli inquirenti di essere stato derubato da degli sconosciuti, ma prometterà di vendicarsi della donna che ha sposato per l’inganno che gli ha teso.

Mentre Diego, Blanca, e Moises saranno ormai lontani da Acacias 38, il perfido Samuel, deciso a non fare lo stesso lavoro del defunto padre, cioè il gioielliere, deciderà di investire tutto il denaro che possiede per aprire una galleria d’arte. Il fratello di Diego dopo essersi rifiutato di collaborare con Ramon nella realizzazione del suo progetto, nonostante gli dirà di essere disposto a fare dei finanziamenti, riterrà necessario includere soltanto la nuova arrivata Lucia.

Quest’ultima quindi avrà modo di stare a stretto contatto con il marito di Blanca, su cui ha puntato gli occhi sin dal primo momento che l’ha visto.

La galleria Alday viene distrutta, Trini e Liberto feriti

Dopo alcuni mesi di intenso lavoro, Samuel potrà finalmente inaugurare la sua galleria. Il minore degli Alday inviterà tutti gli abitanti del paese iberico a prendere parte al lieto evento, al tal punto che la notizia arriverà anche ad alcuni politici. Durante l’apertura della galleria ci sarà un terribile avvenimento, dato che un gruppo di anarchici dopo aver preso di mira un politico invitato da Samuel, posizionerà una bomba all’interno della struttura. A quel punto quest’ultimo ignorando l’imminente pericolo avvierà la sua nuova attività, mettendo a rischio la vita di tutti gli ospiti, poiché l’ordigno esplosivo scoppierà proprio quando il locale verrà inaugurato.

La deflagrazione oltre a causare la morte del nemico degli anarchici, e di una cameriera, colpirà anche Trini e Liberto, perché per le gravissime ferite ripotate verranno portati di corsa in ospedale. Lucia invece si salverà grazie all’intervento provvidenziale del sacerdote Telmo Martinez, giunto ad Acacias 38 proprio per far luce sul passato della donna. Per concludere Samuel anche se godrà di ottima salute, precipiterà nel baratro perché a causa dell’attentato non possiederà più nessuna ricchezza.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!