È tutto pronto per la prima puntata di 'Rosy Abate 2', lo spin-off di 'Squadra Antimafia' che Canale 5 trasmetterà a partire da oggi 18 settembre. Saranno cinque gli episodi dedicati al personaggio interpretato da Giulia Michelini, con la regia di Giacomo Martelli. Essi saranno ambientati sei anni dopo il precedente finale di stagione, periodo che è stato trascorso in carcere da Rosy Abate. In occasione dell'arresto, la Regina di Palermo aveva promesso al figlio Leonardo, da lei appena ritrovato, di tornare da lui non appena sarà rimessa in libertà. Sarà proprio questo il punto di partenza della prima puntata in onda questa sera.

In essa, la protagonista verrà finalmente rilasciata e sarà emozionata all'idea di riabbracciare Leonardino, diventato ora un adolescente. Ma ben presto, la donna sarà costretta a rendersi conto che molte cose sono cambiate in sua assenza e il figlio, cresciuto in una casa famiglia a Napoli, si è avvicinato pericolosamente al boss della camorra Antonio Costello.

Prima puntata Rosy Abate 2: Leonardo è cambiato

Ha atteso a lungo di poter riabbracciare Leonardo, ma Rosy Abate sarà costretta a fare i conti con una persona molto diversa dopo i sei anni da lei trascorsi in prigione. Il bambino innocente, che aveva salutato tra le lacrime prima dell'arresto, si è trasformato in un ragazzo problematico e irrequieto.

Forse per il richiamo del sangue degli Abate o per le amicizie scomode alle quali si è avvicinato, Leonardo sembrerà destinato ad un futuro da criminale. Ma la madre non potrà in nessun modo accettare un simile futuro, consapevole che potrebbe costargli la vita. La Regina di Palermo si troverà così costretta ad affrontare il peggior criminale che abbia mai incontrato ovvero il boss della camorra Antonio Costello, che Leo considera come un padre.

E a complicare le cose ci sarà anche il rapporto sentimentale nato tra il ragazzo e Nina, la figlia del terribile individuo.

Rosy Abate 2 anticipazioni: riprende lo scontro con Regina Mainetti

Proseguendo con le anticipazioni relative alle prima puntata di Rosy Abate 2, Leonardo non sarà affatto disposto ad accettare i consigli della sua vera madre, finendo ben presto per arrivare allo scontro con lei.

In attesa di scoprire come si evolverà questo complicato rapporto, Rosy sarà pronta a tutto pur di riportare il ragazzo sulla retta via e troverà l'aiuto del poliziotto Luca Bonaccorso per raggiungere il suo scopo. Non solo: a complicare ulteriormente la situazione arriverà anche Regina Mainetti, decisa a portare a termine la vendetta contro colei che le ha sottratto il figlio e intenzionata a riprendersi la custodia del ragazzo.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!