Le vicende de Il Segreto, lo sceneggiato scritto da Aurora Guerra, annunciano grandi colpi di scena. Le trame spagnole, in programma da lunedì 9 a venerdì 13 settembre su Antena 3, annunciano molti cambiamenti in occasione dell'inizio della nuova stagione. Nel dettaglio, Mauricio Godoy prenderà il posto di Carmelo Leal come sindaco di Puente Viejo, mentre Gracia Hermosa perderà la vita, lasciando la figlia alle cure dei nonni materni.

Il Segreto: Mauricio è il nuovo sindaco di Puente Viejo

Le anticipazioni de Il Segreto, in onda da lunedì 9 settembre su Antena 3, annunciano che Maria insieme ad Alfonso ed Emilia saluteranno Matias e Marcela, i quali hanno deciso di rimanere a Puente Viejo. D'altro canto, Francisca e Raimundo prima di raggiungere Madrid regaleranno a Mauricio un biglietto per andare da Fe a Montevideo. A questo punto i telespettatori assisteranno ad un salto temporale di quattro anni.

Ignacio Solozabal arriverà insieme alle sue tre figlie, Marta, Rosa e Carolina per gestire una fabbrica a Puente Viejo. Durante la cena di benvenuto, l'uomo intratterrà molti discorsi con Don Filiberto, il capitano Huertas e Mauricio Godoy, il nuovo sindaco di Puente Viejo dopo aver lasciato il lavoro alla Casona.

Hipolito perde Gracia

Nella tenuta de L'Avana la Marchesa de El Viso e suo figlio Thomas attenderanno l'arrivo di Adolfo a Puente Viejo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

All'emporio, Dolores e Tiburcio prepareranno un dono per la Marchesa. Poco dopo, i Miranar apprenderanno che la nobildonna ha comprato le miniere dei Molero da una soffiata del Godoy. Infine nella locanda Marcela si intratterrà a parlare con Hipolito. Durante la conversazione i telespettatori scopriranno che Gracia è morta mentre Matias è da molti anni lontano dal borgo.

L'arrivo di Ignacio Solozabal

Le puntate spagnole de Il Segreto, in onda la prossima settimana in Spagna, rivelano che le tre figlie di Ignacio Solozabal verranno aggredite da alcuni lavoratori, decisi a chiedere il rilasciato di alcuni prigionieri.

Durante lo scontro, interverrà Adolfo, il quale cercherà di calmare la situazione, senza riuscirci. Nel frattempo la notizia del rapimento di Marta, Carolina e Rosa raggiungerà il padre Ignacio, il quale chiederà aiuto al capitano Huertas.

I genitori di Gracia si occupano della figlia del Miranar

Dolores, invece, non accetterà che il figlio Hipolito non l'aiuti economicamente, visto il suo impiego come tesoriere comunale.

Il Miranar si giustificherà dicendo che i soldi li manda ai genitori di Gracia Hermosa per occuparsi di sua figlia. Inigo Maqueda, invece, chiederà aiuto a Don Filiberto per ottenere una lettera di raccomandazione al figlio di Cosme per una borsa di studio. Tomas, intanto, racconterà alla Marchesa che le figlie di Solozabal sono stare rapite, tanto da chiederle se può fare qualcosa per aiutarle. Ma la donna si rifiuterà categoricamente. Più tardi, Tomas si recherà alla locanda dove confiderà a Marcela di avere timore per Adolfo, visto che è netto ritardo.

Godoy comunica alla Marchesa il rapimento del figlio

Nel frattempo Don Ignacio e Urrutia decideranno di intervenire per liberare gli ostaggi, in mano al temibile Juan. In questo frangente, Solozabal cercherà di far desistere l'uomo dal suo piano scellerato, visto che la sua azione potrebbe costargli dei seri problemi con il governo. Purtroppo l'uomo d'affari e Urrutia saranno presi in ostaggio. Qui oltre a rivedere le sue tre figlie, l'uomo conoscerà Adolfo, il figlio della Marchesa. Proprio quest'ultima sarà raggiunta da Mauricio Godoy, il quale le comunicherà che suo è figlio è stato rapito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto