Dopo la pubblicazione dell'ultimo album Purpose, Justin Bieber ha scelto di prendersi una pausa dalla musica ma ad oggi continua ad essere uno dei cantanti più apprezzati e famosi in tutto il mondo. Dopo il grande successo ottenuto in giro per il mondo ma anche gli scandali che lo hanno visto protagonista, ecco che Justin ha scelto di raccontarsi a cuore aperto in una lunga lettera indirizzata ai suoi milioni di fan, dove per la prima volta ha parlato apertamente anche del periodo in cui ha fatto uso di droghe.

Il dramma di Justin Bieber e il racconto del periodo in cui fece uso di droga

Il cantante ha esordito dicendo che diventa molto difficile alzarsi dal letto di mattina con un atteggiamento positivo quando si è già sopraffatti dalla vita, dalle responsabilità e dal proprio lavoro.

Il cantante ha ammesso che quello per lui era una sorta di momento in cui sembrava ci fossero problemi dopo problemi e sembrava quasi che dopo una giornata negativa ne seguisse subito un'altra. Insomma un tunnel senza fine, 'un ciclo di sentimenti negativi', ha scritto Justin nella sua lettera sfogo.

Un periodo che certamente non è stato facile per Bieber, il quale è arrivato a dire che qualche volta è arrivato addirittura al punto di non voler più vivere e quindi di farla finita. La sua fortuna, però, è stata quella di avere al suo fianco persone che non lo hanno mai lasciato solo e soprattutto che lo hanno incoraggiato, spingendolo ad andare avanti e a non mollare mai la presa per nessun motivo al mondo.

Tutto questo in un contesto in cui Justin poteva permettersi tutto: il cantante, infatti, aveva raggiunto l'apice del successo e della popolarità. I guadagni erano alle stelle, poteva permettersi le migliori macchine e vestiti di ogni tipo. Eppure nonostante tutto questo, non era felice e si sentiva insoddisfatto.

'Capisco che molti possano non capire', ha scritto Bieber nella sua missiva indirizzata i fan.

'Devi combattere', ha scritto Bieber

Il cantante, poi, ha raccontato anche del difficile periodo in cui ha cominciato a fare uso di droghe pesanti. Aveva poco di più di 19 anni e ha ammesso che in quel periodo oltre all'uso di sostanze stupefacenti ha cominciato a fare abuso anche delle sue relazioni.

'Ero pieno di collera e irrispettoso verso le donne', ha scritto.

Ancora una volta Justin finì per allontanarsi da tutte le persone che lo amavano per davvero e ci sono voluti diversi anni per riprendersi da tutte quelle che lui definisce delle 'decisioni sbagliate'. Adesso, però, Justin è felice e ha lanciato anche un messaggio di speranza a chi lo segue. 'Devi continuare a combattere', ha dichiarato il cantante invitando tutte le persone a non mollare mai la presa. E per ringraziare il Signore per avergli dato la forza nel superare questo momento, Justin è tornato anche ad esibirsi dal vivo e lo ha fatto proprio in una chiesa.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!