Ieri sera è in onda una nuova puntata di Live-Non è la D'Urso. Il primo ospite è stato Matteo Salvini che si è confrontato con gli "sferati", tra cui Alba Parietti, Alda D'Eusanio, Iva Zanicchi, Idris e Asia Argento. Quest'ultima è stata la prima ad attaccare l'ex ministro degli interni dicendo: "Si ricorda che mi aveva offerto una caramella il giorno del suicidio del mio compagno?". Dopo tale dichiarazione, tra i due ospiti sono seguite altre parole piuttosto pesanti.

Salvini vs Argento: volano parole pesanti

Durante la diretta dello show di Canale 5, Asia Argento si è scagliata contro Matteo Salvini dicendo: "Io le avevo scritto un insulto, perché mi ha fatto uno sberleffo il 25 aprile. Mi aveva messo alla berlina dai suoi seguaci, lei ne ha milioni di sostenitori. Io faccio spettacolo ma quando ha fatto questo a me, era appena morto il mio fidanzato". Poi Salvini ha replicato senza mezzi termini all'attrice: "Le sembra normale chiamare m...

un ministro? Secondo lei è normale? Non è una critica, ma un insulto gratuito". Però la regista ha ribattuto: "Era il 25 aprile, era la festa che commemora la liberazione dall'Italia dal fascismo e quattordici persone della mia famiglia sono state ammazzate nei campi di concentramento, dunque io non ci sto quando fa degli sberleffi alla festa della liberazione". L'ex ministro degli interni ha proseguito rassicurando: "Fascismo, comunismo, nazismo non faranno più ritorno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Matteo Salvini

Spero che lei pensi la stessa cosa". Dopodiché, Asia ha ribadito la sua posizione e ha sbottato contro l'ospite: "Per caso ti ha punto lo scorpione?".

Alba Parietti e la D'Eusanio si scontrano con l'ex ministro

Poi, è arrivato il turno di Alba Parietti che ha detto a Matteo Salvini: "Lei è uno showman meraviglioso, un volto rubato allo schermo, una cosa che lei non disprezza, dato che è più in tv che in parlamento.

Del resto la politica è diventata show". Dopodiché la padrona di casa ha toccato l'argomento immigrazione e Salvini si è difeso: "Negli ultimi anni siamo calati da 180mila, 120mila, 23mila fino ad arrivare a 5mila, grazie alla politica di quel razzista di Salvini che ha fatto calare gli sbarchi riducendo i morti". Poi, è intervenuta Alda D'Eusanio che ha attaccato il leader leghista: "Lei è venuto qui a scattarsi i selfie e ha avuto vita molto semplice in questo confronto, immagino cosa possano raccontare i giornalisti e gli analisti: "Salvini è andato dalla D'Urso a confrontarsi...".

Salvini ha ribattuto così: "Io sono molto orgoglioso a venire qui dalla D'Urso". Però la D'Eusanio ha continuato: "Signor Salvini ha fatto un grande sbaglio. Asia ha sbagliato ad insultarla però lei ha fatto la stessa cosa".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto