Il Grande Fratello Vip slitta al 2020: l'improvvisa decisione di Mediaset è stata resa nota poco fa. Il reality, tra i più attesi dai telespettatori, avrà inizio a gennaio del prossimo anno su Canale 5, con alla conduzione Alfonso Signorini e non più Ilary Blasi come si era detto in un primo momento.

In una nota Mediaset ha annunciato il rinvio del Gf Vip, che era stato previsto, secondo la presentazione del palinsesto, in autunno. Il Reality Show avrà inizio nel 2020 ed il cambiamento di rotta è dovuto all'ottimizzazione del palinsesto. Secondo le stime dell'inizio di questa stagione televisiva, Mediaset ha ottenuto dei risultati di ascolto superiori a quelli aspettati e per questo motivo Canale 5 ha deciso di posticipare il programma.

In questo modo saranno massimizzati i ricavi pubblicitari dell'azienda che potranno provenire dall'importante reality.

I nomi del cast e dei concorrenti del Gf Vip non sono stati ancora ufficializzati

La scelta del posticipo spiega anche le pochissime informazioni rilasciate dai canali ufficiali sul cast definitivo del programma di Canale 5. A parte la conduzione di Alfonso Signorini, infatti, i partecipanti ufficiali del Grande Fratello Vip non sono ancora stati resi noti, così come anche gli opinionisti. Tra più probabiliconcorrenti pare che ci saranno Antonella Elia, Adriana Volpe e Michele Cucuzza. Sono stati fatti anche il nome del Divino Otelma, Cicciolina, Donatella Milani, Scialpi e Paola Di Benedetto.

Molti altri vip hanno sostenuto i provini per entrare nella casa del Grande Fratello, alcuni ex tronisti di Uomini e donne e personaggi dello spettacolo da tempo fuori dalle scene, come Simona Tagli e Marco Bellavia.

Come opinionisti, invece, sono trapelati i nomi di Wanda Nara, la manager sportiva che si era proposta alla conduzione di Amici Vip, e il cantante Pupo.

Per il momento però non c'è nessun nome definitivo e l'unica cosa certa è la conduzione del giornalista Signorini che, in passato, all'interno dello stesso programma, ha ricoperto il ruolo di opinionista.

La decisione di Pier Silvio Berlusconi è, come detto, dipesa dalle strategie aziendali alla luce dei buoni risultati ottenuti dal gruppo Mediaset, che ha deciso di "giocarsi" la carta del seguitissimo programma tra qualche mese.

Dunque i telespettatori dovranno pazientare fino al nuovo anno per assistere alla vita dei personaggi famosi all'interno della casa più spiata d'Italia: nel comunicato dell'azienda di Cologno Monzese non sono state rese ufficiali altre novità a proposito di uno dei programmi televisivi più attesi dell'anno.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!