La serie televisiva Rosy Abate 2-Seconda stagione sta riscuotendo molto successo, come testimoniano gli ascolti registrati. Il ruolo della protagonista è interpretato da Giulia Michelini, apprezzata con grande ammirazione dal pubblico italiano.

La quarta puntata andrà in onda il 4 ottobre e si preannuncia ricca di colpi di scena. La tensione giungerà al culmine, proprio quando la situazione diverrà più critica che mai. Infatti, Rosy Abate ed il figlio Leo saranno sempre più distanti e il loro rapporto raggiungerà il punto di rottura molto presto.

Rosy Abate 2, anticipazioni quarta puntata

Nella quarta puntata di Rosy Abate 2-Seconda Stagione, la protagonista cercherà in ogni modo di aiutare Leonardo ad uscire dall'ambiente della criminalità organizzata.

Per raggiungere il suo intento chiederà aiuto addirittura a Regina. Questo non basterà a proteggere il figlio, visto che verrà arrestato per l'omicidio dell'ispettrice Aversa.

Successivamente, verrà trasferito nel carcere di Nisida, dove verrà ferito da alcuni uomini assoldati dal Costello. L'ispettore Bonaccorso farà di tutto per salvare il figlio di Rosy dalle grinfie del boss e farlo uscire dalla prigione sano e salvo. La seconda stagione sta per volgere al termine e rimane poco tempo da attendere per scoprire come si risolverà la vicenda in questione.

Il riassunto della terza puntata di Rosy Abate 2

Nelle scorse settimane i telespettatori hanno scoperto che Leo è il colpevole dell'assassinio di Nadia Aversa.

La "Regina di Palermo" si è accorta che è troppo tardi per indirizzare il figlio verso una vita lontano dalla criminalità. Così, ha iniziato a sentirsi responsabile per la situazione venutasi a creare e la strada intrapresa da Leonardo. Pertanto, ha deciso di difenderlo ad ogni costo.

Nel frattempo, Bonaccorso ha cominciato ad indagare sull'omicidio di Nadia Aversa, impegnandosi giorno e notte per risolvere il caso.

Il cerchio degli indagati si è chiuso gradualmente attorno al figlio della protagonista. Così, a Rosy Abate non è rimasto altro che recarsi da Costello, il suo peggior nemico.

Nell'ultima puntata andata in onda, il pubblico ha notato che la "Regina di Palermo" è diventata una presenza scomoda per la famiglia dei Costello.

Per questa ragione, la donna si trova in una difficile situazione. Infatti, deve fare di tutto per salvare suo figlio Leonardo, mettendo a repentaglio la sua vita, e allo stesso tempo stare attenta ai nemici, visto che ha denunciato il boss della città.

Leo, sempre più attratto dal denaro e dal potere non è riuscito a denunciare l'amata Nina, anche se colpevole del delitto dell'Aversa.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!