La prima puntata della sedicesima stagione di Grey's Anatomy ha mostrato la fine del percorso riabilitativo di Jo Wilson. La dottoressa - dopo un periodo di profonda depressione - ha infatti deciso di ricoverarsi volontariamente in psichiatria per affrontare al meglio le sconvolgenti rivelazioni della madre biologica. Sebbene, come mostrato nel corso del terzo episodio, la Wilson sia tornata a lavoro ottenendo una meritata promozione come strutturato, una recente intervista a Camilla Luddington ha svelato che la storyline della depressione di Jo non verrà archiviata così facilmente.

Grey's Anatomy 16: Jo sarà costretta a convivere con la depressione

Nel corso delle prossime puntate, infatti, verranno mostrati alcuni flashback che sveleranno quanto accaduto durante il periodo che l'ex borsista ha trascorso in psichiatria. Inoltre, l'intento degli sceneggiatori - come precedentemente dichiarato da Krista Vernoff - è quello di porre l'accento su una malattia troppo spesso trascurata dai mass media: "Per noi è molto importante mostrare i traguardi che Jo ha raggiunto e allo stesso tempo le battute d'arresto che subirà.

Diciamo che sarà costretta a convivere con la depressione per sempre e - come ha detto lei stessa nel primo episodio - non si tratta di qualcosa che può scomparire magicamente."

Sebbene Jo Wilson continuerà a combattere contro la depressione, Camilla Luddington non ha dubbi riguardo il costante supporto che le offrirà il suo compagno. Come mostrato nel corso della season premiere, Alex Karev ha infatti chiesto alla dottoressa di rinnovare i voti nuziali. Una proposta simbolica atta a dimostrarle la volontà di rimanerle accanto nonostante il difficile percorso che Jo dovrà affrontare: "La salute mentale di Jo è un tema che lei ed Alex affronteranno nel tempo. Non sarà facile, ma c'è una sorta di forza reciproca che li lega".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

Alex e Jo avranno dei figli? La Luddigton: 'Vorrei avessero qualcosa di cui occuparsi'

Infine l'attenzione di Camilla Luddington si è concentrata sulla possibilità, per Alex e Jo, di mettere al mondo un figlio. Stando alle parole dell'attrice pare, infatti, che per la coppia sia arrivato il momento di compiere un passo avanti: "Onestamente, voglio solo che abbiano qualcosa di cui occuparsi, non solo una pianta che hanno ucciso".

Un desiderio, quello dell'attrice, che pare non si avvererà in tempi brevi in quanto è stato chiarito che la sedicesima stagione di Grey's Anatomy sarà per Jo un vero e proprio trampolino di lancio per la carriera: "Troverà il suo posto nel mondo usando gli strumenti che ha acquisito durante la terapia.

E' così che riacquisterà fiducia in se stessa e conquisterà il suo equilibrio per continuare a fare progressi nella sua carriera."

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto