Gli spoiler di Una vita annunciano nuovi colpi di scena. Nelle puntate in onda dal 3 al 10 novembre, Telmo Martinez sarà accusato da Samuel Alday di aver abusato di Lucia, mentre Higinio Baeza e Maria scapperanno da Acacias 38 dopo essere stati smascherati da Casilda Escolano.

Una Vita, puntate 3-10 novembre: Maria manipola Casilda contro Rosina

Interessanti novità arrivano dalle vicende ambientate ad Acacias 38. Le anticipazioni di Una Vita, riguardanti le puntate trasmesse da domenica 3 al 10 novembre dalle ore 14:10 su Canale 5, rivelano che la salute di Servante avrà un brutto tracollo, tanto che il medico comunicherà a Ramon che potrebbe non sopravvivere.

Telmo, nel frattempo, sequestrerà Lucia all'interno di una casolare abbandonato, approfittando dell'inizio del processo in onore della Vergine dei Miracoli. A tal proposito, Martinez avrà intenzione di rivelare all'Alvarado che Samuel vuole depredarla della sua fortuna. Maria, invece, manipolerà Casilda contro gli Hidalgo. A tal proposito, l'Escolano si recherà da Rosina e Leonor per chiedere la parte di eredità del povero capofamiglia, perito nel corso della prima stagione.

L'Escolano ha dei dubbi sulla madre

Telmo rivelerà a Lucia che l'Alday e Jimeno si sono messi d'accordo per sottrarle la sua fortuna. Poi le confesserà di provare qualcosa per lei. L'Escolano, invece, dubiterà della buona fedeltà sulla madre e Higinio.

A tal proposito, il dottor Baeza impedirà alla sua amata di rinunciare al piano per entrare in possesso dell'eredità degli Hidalgo. Ad Acacias 38, nel frattempo, ci sarà viva apprensione per la scomparsa del sacerdote e dell'Alvarado. Per questo motivo, Samuel chiederà il recapito del Priore Espineira, minacciando gravemente Ursula.

La cugina di Celia, invece, avrà bisogno di tempo per metabolizzare quello raccontato da Martinez.

Samuel accusa Martinez di aver violentato Lucia

Stando alle trame di Una vita, in onda prossima settimana (3-10 novembre), si evince che il fratello di Diego riuscirà a trovare il nascondiglio di Telmo e Lucia.

Leonor, intanto, penserà di rappresentare l'opera teatrale scandalosa in piazza, se Ramon proibisse a Trini di parteciparvi. Martinez e l'Alvarado, invece, si troveranno stesi sul letto privi di vestiti dopo aver bevuto un bicchiere d'acqua. Samuel, a questo punto, accuserà il sacerdote di aver violentato la cugina di Celia una volta arrivato sul posto insieme al Priore Espineira. Purtroppo la giovane non avrà nessun ricordo di quello accaduto nel casolare, mentre il prelato negherà di aver abusato di lei.

Il dottor Baeza e la complice in fuga

Allo stesso tempo, Casilda comunicherà alla madre di aver rinunciato all'eredità degli Hidalgo. Una conversazione che sarà origliata da Higinio che confesserà all'Escolano che Maximiliano non era suo padre.

La serva, a questo punto, correrà da Leonor a raccontarle che il dottor Baeza e la complice sono due impostori. Per questo motivo, questi ultimi si daranno alla fuga. Lucia, invece, si sottoporrà ad una visita medica per accertare se c'è stata violenza da parte di Telmo, se Samuel non la facesse cambiare idea. Più tardi, la cugina di Celia deciderà di non testimoniare contro il prete, se ad Acacias 38 non giungesse Alicia Villanueva. Proprio quest'ultima rivelerà di essere stata abusata dal sacerdote tantissimi anni fa. Di conseguenza, l'Alvarado accetterà di testimoniare al processo per raccontare la sua versione. Dall'altro canto, Martinez si dichiarerà innocente davanti al tribunale ecclesiastico.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!