Venerdì 29 novembre andrà in onda su Mediaset una nuova fiction italiana, il Processo. I protagonisti di questa nuova serie televisiva saranno Vittoria Puccini e Francesco Scianna. La fiction è stata presentata durante il Festival delle Serie Tv, che si è svolto a Milano dal 20 al 22 settembre, ed è diretta da Stefano Lodovichi e prodotta da Lucky Red. La serie è caratterizzata da 8 episodi che verranno trasmessi in 4 venerdì divesi (2 episodi per serata): venerdì 29 novembre; venerdì 6 dicembre; venerdì 13 dicembre e venerdì 20 dicembre.

Il Processo, la trama della nuova fiction di Mediaset

Le puntate del Processo saranno incentrate su un delitto intricato. La protagonista Elena Guerra (Vittoria Puccini) in tribunale deve controbattere contro l’avvocato Ruggero Barone (Francesco Scianna). Entrambi si pongono come obiettivo di vincere la causa, considerando che Ruggero vuole dare una sterzata alla sua carriera, mentre Elena si sente particolarmente toccata nella risoluzione di questo caso. L'unica imputata in questo caso è Linda Monaco (Camilla Filippi), la quale afferma di essere innocente.

Il Processo, anticipazioni prima puntata

La protagonista della serie sarà la PM Elena Guerra. E' una donna che è sempre concentrata sul lavoro ma decide di accantonare per un momento la sua professione e segue suo marito a New York, salvando così il suo matrimonio.

Lei abbandona solo in maniera temporale il lavoro, infatti Elena deve risolvere un nuovo caso. La vittima la riguarda in prima persona, Elena vuole scoprire il colpevole del delitto di Angelica e scopre che la donna era stata coinvolta in un giro di escort, gestito dal suo amante Claudio Cavalleri (Michele Morrone). Claudio è sposato con Linda Monaco (Camilla Filippi), la figlia di un uomo molto potente e ricco.

Nel momento in cui Cavalieri si suicida, lascia una confessione con ipotesi di scagionamento. Tutte le prove portano a Linda, ma la donna complica le cose, infatti si fa salvaguardare dall'avvocato Ruggero Barone (Francesco Scianna).

Vittoria Puccini, protagonista del Processo: attrice timida con la propensione verso il lavoro

Vittoria Puccini dopo il successo che l'ha vista protagonista in Elisa di Rivombrosa, torna in tv nel ruolo di Elena Guerra nella fiction "Il Processo". Qui vedremo la fragilità di Elena che non riesce a staccarsi dal suo lavoro ma deve salvare il suo matrimonio. L'attrice in un'intervista rilasciata a 'Tv Sorrisi e Canzoni' ha confessato di non voler festeggiare il suo compleanno perché nella vita privata non vuole essere al centro dell'attenzione. Vittoria Puccini ha poi dichiarato che con il lavoro riesce ad aprirsi volentieri.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!