Non mancano mai colpi di scena, nelle vicende dello sceneggiato spagnolo Il Segreto. Negli episodi che verranno trasmessi sulla rete ammiraglia Mediaset tra qualche settimana, Elsa Laguna (Alejandra Meco) ed Isaac Guerrero (Ibrahim Al Shami) si sbarazzeranno finalmente della loro nemica. Si tratta di Antolina Ramos (Maria Lima), che nel capitolo numero 2.113 farà una bruttissima fine nel tentativo di uccidere il marito: la crudele biondina precipiterà da una scogliera in fondo ad un burrone.

Elsa finge di stare male, la Ramos fa perdere le sue tracce

Presto i telespettatori italiani nelle nuove puntate assisteranno alla tragica uscita di scena di un personaggio femminile che ha portato soltanto problemi.

La donna in questione è la malefica Antolina, che cadrà in una trappola ben architettata da Elsa con la complicità di Isaac. La Laguna convinta che la sua avversaria sia la stessa di sempre, le farà credere di avere un grave malore a causa delle sue pessime condizioni di salute. La Ramos non appena vedrà la Laguna sul punto di passare a miglior vita, ammetterà tutti i delitti che ha commesso. L’ex ancella oltre a confessare di aver sabotato le mancate nozze della sua nemica con l’aiuto del defunto Jesus, affermerà di essere l’assassina di Don Amancio.

Infine la diabolica bionda dopo aver sottolineato di essere rimasta incinta da Juanote appositamente per convolare a nozze con Isaac, preciserà di aver somministrato del gesso nel latte di Elsa per farla morire. Antolina si renderà conto di essere stata incastrata dalla Laguna, visto che Isaac, Marcela e Don Berengario, saranno a conoscenza delle sue malefatte per aver ascoltato il tutto nella stanza accanto. Ancora una volta la darklady non verrà assicurata alla giustizia, poiché farà perdere le sue tracce per diversi giorni.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Anticipazioni Tv Il Segreto

Isaac preoccupato, la morte di Antolina

Nonostante ciò il Guerrero non starà per niente tranquillo, dato che temerà che sua moglie essendo ancora libera potrebbe attentare alla vita della sua amata in qualsiasi momento. Il carpentiere farà bene a stare in allerta, dal momento che la Ramos con i suoi atteggiamenti darà l’impressione di star pianificando la sua vendetta. Per tale motivo l’ex ancella entrerà nel municipio e si impossesserà di un’arma da fuoco, con delle intenzioni minacciose. A questo punto Antolina tornerà a farsi viva, invitando Isaac a recarsi in un luogo isolato.

Quest'ultimo anche se non saprà a cosa andrà incontro, poiché penserà che l’ex ancella potrebbe aver bisogno del suo aiuto per darsi alla fuga, accetterà di vederla. Il carpentiere si recherà all’appuntamento della Ramos, che vorrà porre fine alla sua esistenza. Quest’ultima non appena si troverà faccia a faccia con il marito, metterà fuori gioco Matias colpendolo in testa. Dopo essere stato minacciato dalla moglie che gli punterà contro una pistola, il Guerrero si scaglierà contro lo stessa: ad avere la meglio durante lo scontro sarà il falegname.

Nel bel mezzo della violenta colluttazione Antolina perderà l’equilibrio e sarà sul punto di precipitare nel vuoto. Pur essendosi aggrappata al braccio del consorte con l’obiettivo di trascinarlo con sé, l’ex ancella cadrà giù dal dirupo morendo sul colpo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto