Uno dei protagonisti principali della soap opera di origini turche Bitter Sweet - Ingredienti d’amore che ha riscosso un grandissimo successo nel nostro paese la scorsa estate, continua ad essere al centro del Gossip. Si tratta dell’affascinante attore Can Yaman, diventato famoso in Italia proprio per aver recitato nello sceneggiato andato in onda sulla rete ammiraglia Mediaset fino al 13 settembre 2019. Nei giorni scorsi il 30enne ha accusato un lieve malore, dopo essere approdato in Spagna per promuovere i suoi nuovi prodotti televisivi intitolati “Luna llena” (Luna piena) e “Pájaro Soñador” (L’uccellino sognatore). Stando a quanto è stato dichiarato dai media, l’interprete di Ferit Aslan si sarebbe sentito male a causa dello stress che ha preso il sopravvento.

Can Yaman si è sentito male a causa dello stress

L’attore turco Can Yaman protagonista assoluto della serie televisiva Bitter Sweet trasmessa su Canale 5 nel periodo estivo 2019, continua ad avere i riflettori delle telecamere puntati su di sé. Il 25 novembre 2019 l’interprete di Ferit Aslan non è riuscito a mettere un piede fuori dall’albergo in cui alloggiava per l’intera giornata, dopo essere arrivato nella capitale spagnola. A quanto pare il 30enne che ha fatto breccia anche nel cuore dei telespettatori italiani, avrebbe avuto delle vertigini causate dal forte stress, molto probabilmente provocato dalla folla di donne che lo attendevano all’aeroporto Alfonso Suarez di Madrid.

Le forze dell’ordine si sono addirittura viste costrette a fare da scorta al sex symbol, ma ciò non è bastato per far calmare le numerose ammiratrici dell’attore, decise e farsi fare un autografo dal loro idolo a tutti i costi. D'altronde il collega di Ozge Gurel ha sempre apprezzato le attenzioni che riceve quotidianamente da parte delle sue seguaci, anche sui social network. L’attore quindi ha scatenato un vero delirio anche fuori dall’hotel Rio Plaza España, ed è stato proprio in tale occasione che ha preferito non salutare le sue fans.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Gossip

Dopo tale inconveniente, Can si è scusato sul suo profilo Instagram ufficiale con queste seguenti parole: “Mi dispiace per tutti quelli che hanno aspettato ore davanti all’hotel per vedermi. È stato per me un viaggio estenuante. Avevo bisogno di un sonno riposante”.

L’attore turco ospite di una puntata di “C’è posta per te”

Can Yaman che non sembrerebbe avere tanta popolarità in Turchia, nonostante sia seguito da oltre 5 milioni di followers, ha sicuramente lasciato il segno in Italia. L’attore dopo aver trascorso una vacanza a Napoli quest’estate, ha fatto ritorno nel bel paese lo scorso ottobre per registrare un’ospitata nella nuova edizione del famoso programma televisivo “C’è posta per te”.

Il pubblico italiano avrà modo di vedere la puntata speciale con l’interprete di Ferit Aslan soltanto a gennaio 2020, quando riaprirà i battenti la trasmissione di Maria De Filippi. L’arrivo di Can all’aeroporto di Fiumicino ovviamente non è passato di certo inosservato alle sue seguaci, che l’hanno accolto con entusiasmo dopo averlo visto. Inoltre secondo alcuni rumors il 30enne di origini turche in seguito dovrebbe essere intervistato in un altro talk show italiano, ma questa volta a Milano precisamente a “Verissimo”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto