Il 70° Festival della Canzone Italiana andrà in onda dal 4 all'8 febbraio 2020 ed avrà come Direttore Artistico il conduttore ravennate Amadeus. In casa Ariston le rivoluzioni al regolamento per questa nuova edizione della kermesse canora sono state molteplici, tutte decise dal presentatore, come la 'Serata Cover' e la giuria diversa ogni sera. Per la 'Serata Cover' del 6 febbraio ogni cantante in gara dovrà esibirsi in una canzone presentata nelle 69 edizioni precedenti di Sanremo mentre, per quanto riguarda la giuria, sarà diversa ogni serata tranne che per il gran Finale dove, oltre alla Giuria Demoscopica ed alla Stampa, si aggiungerà anche il televoto, unica volta dove i telespettatori avranno voce in capitolo per decretare il vincitore del Festival.

La 'bocciatura' di Belen e la candidatura di Tiziano Ferro

Il sito di Davide Maggio riporta l'indiscrezione che Amadeus stia cercando un cantante acclarato come co-conduttore per il palco dell'Ariston ed il nome venuto fuori sarebbe quello di Tiziano Ferro, icona della musica leggera italiana. Il cantautore di Latina, come trapela dai rumors in questione, non sarebbe semplicemente un ospite di quest'edizione ma avrebbe un ruolo fisso in ognuna delle 5 serate di quest'edizione. Il cantante, sinora, ha partecipato al Festival soltanto come artista fuori gara nel 2006.

Da una candidatura si passa ad una 'bocciatura' o presunta tale, ovvero quella di Belen Rodriguez. La soubrette argentina si vociferava potesse tornare a calcare il palcoscenico dell'Ariston dove nel 2011 fece scalpore per lo spacco del vestito dove si intravedeva un tatuaggio raffigurante una farfalla. E' stato prontamente il Direttore Artistico a smentire tale indiscrezione per mezzo stampa lasciando sottointendere che i volti che lo affiancheranno saranno nuovi e non 'minestre riscaldate'.

Leotta-Boccia inno alla bellezza

In pole position come ruolo di co-conduttrici alla 70ma Edizione di Sanremo sono trapelati i nomi di Diletta Leotta e Lorella Boccia da un articolo de 'La Sicilia'. Nessuna conferma al momento s'intende ma la scelta di una ballerina ed una conduttrice sembra voler fornire al pubblico un connubio perfetto tra competenza di tempi tecnici in merito alle presentazioni, fornita dalla Leotta affermata giornalista sportiva dell'emittente 'Dazn', e l'eleganza sensuale dei momenti danzanti che la Boccia ci ha abituato nel programma 'Amici' di Maria de Filippi.

Le premesse per un Sanremo 2020 dove regnerà bellezza e bravura ci sono tutte, staremo a vedere se i rumors verranno confermati da Amadeus e dalla Redazione dell'Ariston.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!