Victoria Pennington, tramite una lettera pubblicata dal settimanale DiPiù, ha attaccato duramente l'ex fidanzato Pasquale Laricchia. La donna ha affermato senza mezzi termini di essere stata maltrattata dall'ex compagno durante i cinque anni della loro relazione. Secondo la 36enne americana, l'ex gieffino sarebbe addirittura peggiorato dopo avere raggiunto la notorietà.

Per chi non fosse al corrente della vicenda, ricordiamo che Pasquale e Victoria hanno partecipato come coppia al Grande Fratello 3.

Dinanzi alle telecamere avevano mostrato un certo feeling e la storia d'amore era proseguita anche al termine del reality-show.

La rottura arrivò nel 2005, in seguito ad una lite furiosa: "Sei stato violento, tanto che io sono uscita di casa e sono andata dalla polizia", ha scritto Victoria, la quale ha aggiunto che l'accaduto venne riportato anche dai giornali.

Victoria non approva il comportamento di Pasquale al GF Vip

Victoria Pennington, a 15 anni di distanza dalla chiusura della relazione con Pasquale Laricchia, è tornata a farsi viva.

L'ex concorrente del Grande Fratello ha espresso innanzitutto la sua opinione sul "caso Salvo Veneziano". Dopo le frasi sessiste pronunciate dal pizzaiolo, Pasquale ha più volte ribadito di aver sempre difeso le donne. E proprio in seguito a queste dichiarazioni, la donna ha deciso di raccontare la sua verità scrivendo una lettera alla rivista DiPiù.

La statunitense ha esordito così: "In diretta, quando sei stato rimproverato, provando a giustificarti hai detto 'Io ho sempre rispettato le donne'.

Ma cosa dici? Nei cinque anni della nostra storia non mi ha rispettato affatto. Come fai a dimenticare che mi hai maltrattato?".

Subito dopo ha rincarato la dose: "Tu hai provato a rovinarmi la vita. Volevi avere il controllo su tutto". Stando alle rivelazioni dell'ex gieffina, Pasquale era molto geloso di lei, pretendeva il pieno controllo sulla sua vita e addirittura non apprezzava che uscisse con le amiche.

In un primo momento l'americana aveva anche sopportato l'atteggiamento del fidanzato, poiché in quegli anni era il suo unico punto di riferimento in Italia. Col tempo, però, ha deciso di ribellarsi.

Prima di concludere la sua lettera, Victoria Pennington ha lasciato intendere che Laricchia sarebbe addirittura peggiorato dopo aver ottenuto successo: "Ti sentivi un Dio in Terra, mi trattavi come un oggetto. Ogni pretesto era buono per attaccarmi".

La Pennington pretende delle scuse da Pasquale

Victoria Pennington oggi è serena accanto al secondo marito Justin, dal quale ha avuto due figli. Nonostante ormai abbia trovato la felicità in amore, pretende comunque delle scuse da Pasquale Laricchia.

Di fronte a delle affermazioni di tale portata, non si esclude che nelle prossime ore il diretto interessato possa replicare per fornire la sua versione dei fatti.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!