Negli episodi italiani della famosa soap Il Segreto in programma su Canale 5 tra qualche mese, ci sarà un macabro ritrovamento. Nel bosco di Puente Viejo verrà rinvenuto il corpo senza vita del sergente Meliton Melquiades (Roberto Saiz), da Carmelo Leal (Raul Pena) e Severo Santacruz (Chico García). Nonostante il responsabile dell’orrendo crimine si rivelerà essere Fernando Mesia (Carlos Serrano), i sospetti del sottosegretario Juan Garcia Morales si concentreranno su Francisca Montenegro (Maria Bouzas), dato che sarà convinto che la nobildonna sia implicata con l’assassinio dello sceriffo.

Maria sfugge dalle grinfie di Fernando, Matias nota la scomparsa di Meliton

Il quartiere di Puente Viejo è stato nuovamente scosso da un nuovo delitto, nelle puntate che i telespettatori spagnoli hanno già seguito verso la fine dello scorso agosto 2019, e che debutteranno in Italia prossimamente. Le anticipazioni rivelano che tutto inizierà quando Fernando dopo non essere riuscito ad uccidere Francisca, Severo, Carmelo, Irene, e Raimundo in un colpo solo, sequestrerà Maria portandola in un monastero abbandonato. Quest’ultima per fortuna sfuggirà dalle grinfie del suo aguzzino, facendo esplodere l’ordigno piazzato dallo stesso. A questo punto la Castaneda tornerà a vivere a La Casona, mentre il Mesia dopo essere scomparso nel nulla continuerà ad attuare la sua vendetta nei confronti di tutti i suoi nemici.

Per cominciare il figlio del defunto Olmo vivo e vegeto ucciderà a sangue freddo il sergente Meliton nel momento in cui farà un’escursione in montagna, precisamente quando la vittima vorrà scoprire la causa dell’avvelenamento delle sorgenti. Nel contempo Matias non appena si accorgerà della lunga assenza dello sceriffo di Puente Viejo, chiederà aiuto a Severo e Carmelo.

Quest’ultimo e il marito di Irene durante le ricerche faranno una terribile scoperta nella foresta della cittadina iberica, precisamente nel luogo in cui il sergente era stato avvisato l’ultima volta.

Il Melquiades ritrovato senza vita, Paco muore tra le braccia della figlia

In particolare, nel capitolo numero 2.152, il primo cittadino e il padre di Carmelito troveranno il corpo di Meliton, accanto ad una roccia in cui sarà riportato un indizio chiave, ovvero la lettera F.

Il sindaco del quartiere iberico e il Santacruz, sin da subito crederanno che lo sceriffo sia morto per mano di Fernando anche se sarà ancora dato per disperso dalle autorità. Dopo aver avvisato la guardia civile insieme ai suoi amici, Severo si scaglierà contro Garcia Morales e gli dirà di aver protetto il Mesia. Il sottosegretario del governo prenderà le difese del suo alleato, facendo credere al Santacruz e a Carmelo che l’incisione che hanno trovato potrebbe essere riferita a Francisca Montenegro. Successivamente Il Mesia desterà parecchia preoccupazione a Maria, rapendo Esperanza e Beltran proprio quando avrebbero dovuto lasciare il collegio. Fernando non si fermerà, dato che sequestrerà anche Matias, Marcela, e la piccola Camelia.

Questa volta l’ex marito di Maria farà i conti con Paco Del Molino, ma ad avere la peggio durante la violenta colluttazione purtroppo sarà quest’ultimo: l’anziano uomo morirà tra le braccia della figlia. Infine Garcia pur avendo puntato il dito contro Francisca, vorrà far luce a tutti i costi sul misterioso decesso di Meliton per concludere il caso in fretta.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!