Il 27 gennaio verrà trasmessa in prima serata su Rai 1 la terza puntata de 'La guerra è finita', la miniserie diretta da Michele Soavi e interpretata da Michele Riondino e Isabella Ragonese. Ambientata nel periodo successivo alla Liberazione dell'Italia dalla dittatura fascista, la fiction racconta il difficile ritorno alla vita degli ebrei sopravvissuti ai campi di concentramento, adulti e ragazzi in cui è ancora vivo il ricordo delle atrocità subìte. Nel penultimo appuntamento della serie, secondo le anticipazioni rilasciate in rete, Giulia e Stefano cercheranno di incontrare la marchesa Terenzi per convincerla a desistere dall'intenzione di riprendersi la tenuta.

Nel frattempo Davide vorrà vederci chiaro nel passato di Mattia.

Anticipazioni de 'La guerra è finita', terza puntata il 27 gennaio

La terza puntata della miniserie 'La guerra è finita' andrà in onda il 27 gennaio a partire dalle 21:25. Le anticipazioni rivelano che Davide (Michele Riondino) perderà di giorno in giorno la speranza di ritrovare il figlio e Giulia cercherà di stargli vicino in ogni momento di sconforto. Nel frattempo l'uomo continuerá ad indagare sul passato di Mattia perchè ha il sospetto che il giovane faccia parte di un gruppo che ha commesso crimini terribili nei confronti della popolazione civile.

Intanto Stefano chiederà a Giulia di accompagnarlo ad un evento importante, un ballo che si terrà in città in cui sarà presente la marchesa Terenzi. La giovane accetterà perchè potrebbe essere l'occasione giusta per parlare alla nobildonna della tenuta che ospita ragazzi che hanno vissuto la traumatica esperienza dei lager nazisti. Stefano e Giulia andranno all'evento e l'avvocato presenterà la donna come la sua fidanzata.

Nel cuore della pedagogista però continuerà ad esserci Davide.

La seconda puntata de 'La guerra è finita', riassunto del 20 gennaio

Nella seconda puntata de ‘La guerra è finita‘ i Terenzi hanno rivendicato il diritto di proprietà sulla tenuta dove sono protetti i giovani orfani sopravvissuti all'Olocausto con l'intenzione di costruire un'azienda agricola. Giulia non si è arresa e si è precipitata dalla marchesa Terenzi per convincerla a lasciare nella tenuta i ragazzi che hanno già sofferto molto per ciò che hanno vissuto.

Davide, intanto, non ha perso la speranza di ritrovare la moglie e il figlio ed è partito per Mauthausen dopo aver ascoltato un'ex deportata che sembrava aver incontrato la donna e il bambino sul treno che da Fossoli portava i prigionieri in Polonia. L'uomo, giunto sul posto, ha scoperto che la moglie Enrica è morta e, disperato, ha deciso di far ritorno in Italia.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!