La puntata andata in onda sabato, 15 febbraio, in prima serata di "C'è Posta per te" ha visto il ritorno della cantante Emma Marrone che ha deciso per l'occasione di portare con sé suo padre Rosario, con il quale sostiene di avere un "legame speciale". La cantante è stata invitata per fare una sorpresa ad una ragazza di nome Lidia, reduce da una brutta malattia. Emma ha riportato alla luce, nel corso della storia, la battaglia contro il tumore che l'ha colpita tre volte all'utero.

La storia di Lidia

Pino, ex imprenditore in campo elettrico, ha deciso di fare una sorpresa a sua figlia Lidia. Quest'ultima è un'adolescente la cui vita è stata stravolta da un tumore alla tibia.

Lidia ha dovuto trascorrere diversi mesi in ospedale e suo padre racconta come sia stato un vero e proprio calvario, tra operazioni, chemioterapie e visite di controllo.

Pino dice di essersi accorto col sopraggiungere della malattia di quanto sia prezioso il tempo con i propri figli e di quanto ne avesse sprecato in passato; preso dal suo lavoro di imprenditore, egli sostiene che di tempo non ne trascorresse abbastanza con sua figlia Lidia: più volte l'aveva dovuta trascurare perché rincasava troppo stanco dal lavoro e tante altre volte non aveva avuto la possibilità giocare con lei, quando era ancora una bambina. Con la malattia della figlia Pino dice però di aver capito che il tempo a nostra disposizione è breve e che dobbiamo usarlo al meglio ed ha così lasciato il suo ruolo da imprenditore per stare accanto alla figlia malata.

Lavora tutt'oggi come lavoratore dipendente.

Emma parla a tutti del suo male

"So come ci si sente. Ho fatto tre volte il giro. Ora basta, ho dato", visibilmente commossa la cantante consola con queste parole la giovane Lidia. Emma ha cominciato a lottare contro un tumore all'utero all'età di 24 anni e lo stesso si è poi ripresentato il 23 settembre dello scorso anno, quando ha dovuto operarsi nuovamente a Bologna.

"É il momento di goderti la vita, torna tardi, vai ai concerti. Sfrutta quest'ondata di generosità di tuo padre". Emma con queste parole invita Lidia a vivere al meglio la propria gioventù, ad uscire e a divertirsi sempre ed aggiunge: "Mio padre mi ha sempre rotto le scatole e continua a farlo". Si riferisce al fatto che quando vinse Sanremo nel 2012 , suo padre che l'aspettava in albergo, vedendola tornare alle 4 del mattino l'aveva rimproverata, chiedendole il perché tornasse a quella tarda ora.

Ancora oggi, nonostante i 35 anni della cantante, suo padre Rosario ammette di non aver mai smesso di preoccuparsi per lei, perché, come dice lui: "Non si smette mai di essere papà".

Anche Rosario, come Pino, racconta di aver trascurato, in parte, la propria famiglia e di non aver potuto trascorrere insieme a loro alcune festività importanti e tanti compleanni di Emma, poiché con il suo lavoro da infermiere, era sottoposto ad ottemperare a dei turni prestabiliti. "Ma c'è sempre tempo per recuperare!", dice felice Rosario a papà Pino.

I commenti sui social

La ragazza è apparsa piuttosto distaccata in merito alla presenza della cantante secondo i social e sono emersi dei dubbi in merito al suo interesse nei confronti di Emma. Qui di seguito i commenti di alcuni utenti su Twitter: "Un po' di entusiasmo figlia mia, hai Emma Marrone al tuo fianco" e "Ma alla ragazza piace davvero Emma?

Comincio ad avere dubbi, non sono più contenti come nelle scorse edizioni".

Segui la pagina C'è Posta Per Te
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!