Questa sera mercoledì 19 febbraio andrà in onda in prima serata su Rai 2 la prima puntata della seconda stagione della fiction 'Il cacciatore', con protagonisti Francesco Montanari, Miriam Dalmazio, Francesco Foti ed Edoardo Pesce, mentre alla regia c'è Davide Marengo.

La serie televisiva è ispirata al libro 'Cacciatore di mafiosi' di Alfonso Sabella e racconta la sfida tra il giovane PM Saverio Barone, interpretato da Montanari, e il boss mafioso Giovanni Brusca, interpretato da Pesce.

Barone al suo matrimonio riceverà l'indirizzo di Brusca

La prima puntata che andrà in onda questa sera è composta da due episodi.

Il primo episodio, il cui titolo è 'Fino a che non moriamo', è ambientato il 2 gennaio del 1996: per Saverio Barone e Giada arriverà il grande giorno di convolare a nozze. Però, proprio in questo giorno, il PM riceverà una soffiata dal pentito di mafia Tony Calvaruso. In particolare, quest'ultimo rivelerà all'uomo di legge l'indirizzo della villa in cui potrebbe nascondersi il super latitante Giovanni Brusca.

Quest'informazione sarà di fondamentale importanza e quindi bisognerà sorvegliare il luogo indicato, perché potrebbe esserci il boss in questione al suo interno. Ovviamente Barone e la sua squadra dovranno utilizzare tutte le precauzioni possibili, in quanto un minimo passo falso potrebbe costare la vita al piccolo Giuseppe Di Matteo.

Nel frattempo, il boss Giovanni Brusca sarà intenzionato a risolvere tutte le noie che lo assalgono, tra cui quella dei narcotrafficanti del New Jersey.

Infatti il siciliano non vorrà sapere più nulla di questi ultimi. Allo stesso tempo dovrà mettere in conto che suo fratello Enzo sarà stanco di stare in secondo piano e vorrà partecipare anche lui agli affari in prima persona, per questo sfiderà suo fratello apertamente.

Il Pm continuerà la sua caccia al boss

Nel secondo episodio, intitolato 'Resistere', Saverio Barone continuerà la sua caccia al boss Brusca.

In questo percorso incontrerà tantissime difficoltà. Ma nonostante ciò, l'uomo di legge riuscirà a rimanere lucido per riuscire a portare a termine l'obiettivo. Per riuscire nel suo intento dovrà avere tutto l'appoggio possibile della sua famiglia e della compagna Giada. Infatti il Pm in questi giorni d'attesa deciderà di condividere quanto sta accadendo con i suoi familiari per non lasciarli all'oscuro dei fatti.

Intanto, ad un certo punto, l'agente di polizia Francesca Lagoglio si presenterà in commissariato e dirà di avere una pista concreta su Bernardo Provenzano. In particolare, il poliziotto con gli anni d'oro alle spalle dirà di poter condurre gli inquirenti dal boss dei Corleonesi.

Infine, ci sarà Giovanni Brusca che non si sentirà più sicuro nel suo nascondiglio e a cui sembrerà che il potere gli stia sfuggendo dalle mani. Questo perché continuerà a condurre una vita da recluso, insieme a sua moglie e suo figlio, e non potrà gestire al meglio gli affari con i narcotrafficanti, né potrà tenere a bada suo fratello.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!