A poche ore dalla finalissima di Sanremo 2020, non si parla d'altro che di Morgan e Bugo: i due, dopo aver litigato nel backstage, sono stati squalificati al termine della quarta serata del Festival. Il cantautore che ha lasciato il palco in diretta ieri sera, ha raccontato la sua versione dei fatti in conferenza stampa: secondo Bugo, il suo collega l'avrebbe ripetutamente insultato prima di entrare in scena, da qui la sua decisione di abbandonare la trasmissione senza esibirsi.

La verità di Bugo sulla rottura con Morgan

Cosa è successo veramente tra Morgan e Bugo poco prima che fossero chiamati in scena da Amadeus ieri sera?

A questa domanda che si stanno facendo i curiosi da alcune ore, ha provato a rispondere uno dei due artisti nel corso della conferenza stampa alla quale ha partecipato l'8 febbraio.

A differenza di Morgan che ha preferito non presentarsi davanti ai giornalisti, oggi il suo collega ha scelto di dire la sua versione dei fatti senza troppi giri di parole, scendendo anche nel dettaglio degli insulti che l'ex leader dei Bluvertigo gli avrebbe rivolto nel backstage.

Bugo, visibilmente provato da quello che è accaduto, ha confermato che le frizioni con il cantautore sono iniziate a ridosso della serata del Festival di Sanremo dedicata alle cover: Morgan pare volesse cambiare l'arrangiamento del brano che aveva scelto senza coinvolgere la persona con la quale gareggiava.

"Mi sono ritrovato a fare una versione della cover che non conoscevo, chiedevo sempre cosa dovevo fare e infatti si è visto come è andata", ha fatto sapere l'artista.

Presunti retroscena sullo scontro

La lite vera e propria tra Morgan e Bugo, però, sarebbe avvenuta soltanto ieri sera, quando il primo avrebbe cominciato ad insultare il secondo a pochi minuti dal loro ingresso all'Ariston per l'esibizione.

"Ha iniziato a insultarmi dandomi del figlio di p..., ma io non ho replicato perché non è nel mio stile", ha raccontato il cantautore che sostiene che almeno due addetti ai lavori della Rai avrebbero assistito a questa scena e che, quindi, possono confermare la sua versione dei fatti.

L'interprete di "Sincero", inoltre, ha riferito altri insulti che gli sarebbero stati rivolti prima dell'ingresso in scena: 'Sei un m.., non vali niente, sei un dilettante".

Bugo conferma che fino all'ultimo era indeciso se scendere oppure no le scale per andare in scena ieri, ma poi ha ceduto: quando Morgan ha intonato quei versi contro di lui, però, non ha resistito ed è andato via.

Bugo: 'Morgan non sta bene'

Tra le tante cose che ha detto Bugo in conferenza stampa, spiccano sicuramente quelle sullo stato di salute mentale del collega e amico col quale ha condiviso tantissime negli ultimi 17 anni: tra l'artista e Morgan, infatti, c'è un'amicizia di lunga data che, stando a quello che è accaduto ieri sera, ora è fortemente in crisi.

Più della squalifica nella quale è incappato, oggi Bugo si preoccupa di Morgan e dei suoi comportamenti spesso sopra le righe: "Lui è una persona che non sta bene. Penso che sia più utile aiutarlo che dargli contro".

Amadeus, intervenuto su questo argomento nella tarda mattinata, ha confermato di aver sentito entrambi gli artisti, di aver ascoltato la loro versione dei fatti e di preferire non sbilanciarsi a favore di nessuno dei due: il conduttore di Sanremo 2020, però, ha confermato alla stampa che la coppia esclusa dalla gara non prenderà parte in nessun modo all'ultima puntata. Chi ipotizzava un'esibizione fuori concorso anche solo di Bugo è stato smentito: stasera saranno in 23.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!