Nella giornata di ieri, la Juventus ha annunciato che Paulo Dybala ha contratto il Coronavirus. Il numero 10 juventino è stato sottoposto a tampone ed è risultato positivo al Covid - 19. Anche Oriana Sabatini, fidanzata di Paulo Dybala, ha contratto il virus risultando comunque asintomatica esattamente come il calciatore argentino.

Entrami sono stati sottoposti ai test dopo che l'11 marzo Daniele Rugani, compagno di squadra dell'argentino, è risultato positivo al Coronavirus. Nelle ultime ore, però, Paulo Dybala, oltre a doversi difendere dal Covid - 19, ha subito anche un attacco social da parte di Selvaggia Lucarelli.

Dybala positivo al tampone per il Covid-19

Ieri, Paulo Dybala ha annunciato che lui e la sua compagna Oriana Sabatini sono risultati positivi al Coronavirus. Entrambi sono stati sottoposti ai test dai medici della Juventus. Ma il fatto che a Paulo Dybala sia stato fatto il tampone ha scatenato e non poco l'ira di Selvaggia Lucarelli. La giornalista ha sottolineato che il giocatore della Juventus ha fatto il tampone, mentre chi è moribondo non viene sottoposto ai test: "Adesso voglio sapere perché esiste una corsia preferenziale per i vip", ha scritto Selvaggia Lucarelli. Come ha messo in evidenza TuttoJuve.com, Paulo Dybala ha potuto contare sul supporto dello staff medico della Juventus, uno staff che per altro è totalmente privato e che è tenuto, da precise disposizioni governative, ad adottare tutte le misure utili al contenimento del contagio presso i propri tesserati.

La società dispone inoltre anche di una struttura anch’essa privata come il JMedical. Il giocatore argentino insomma ha usufruito di una corsia privata senza scavalcare nessun altro cittadino.

Lapo Elkann vicino a Dybala

Paulo Dybala, in queste ore, sta ricevendo molti messaggi di incoraggiamento da parte dei suoi compagni di squadra, dei suoi tifosi e di numerosi vip.

Certo il giocatore della Juventus ha ricevuto anche una piccola stoccata da parte di Selvaggia Lucarelli, ma la maggior parte dei messaggi che riceve sono di incoraggiamento. Fra le tante testimonianze di affetto che stanno arrivando alla Joya c'è anche quella di Lapo Elkann. L'imprenditore già ieri sera, tramite Twitter, aveva voluto inviare il suo personale incoraggiamento a Paulo Dybala e alla sua compagna Oriana Sabatini.

I parenti di Dybala messi in isolamento

Nelle scorse settimane, il fratello e la mamma di Paulo Dybala sono stati in Italia per stare accanto al numero 10 della Juventus. Lo scorso 12 marzo, però, i familiari del calciatore bianconero sono rientrati in Argentina. Per questo motivo, come riportano molti quotidiani argentini, i parenti di Dybala sono stati posti in isolamento in un ospedale di Cordoba. In quarantena, è stata posta anche la fidanzata del fratello della Joya visto che la donna aveva accompagnato Gustavo Dybala in Italia per stare vicino al giocatore della Juventus.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!