L'episodio 10x13 di The Walking Dead, andato in onda lunedì 23 marzo su Fox in lingua originale, è stato interamente dedicato al personaggio di Michonne di cui non avevamo più notizie dal finale di metà stagione. Michonne aveva scelto di lasciare il suo gruppo a Oceanside per partire in barca e raggiungere l'isola dove Virgil conservava un gran numero di armi, a suo dire, e dove l'uomo aveva anche la sua famiglia.

Virgil ha mentito, Rick è ancora vivo

L'episodio di The Walking Dead si apre con Michonne e Virgil a bordo della barca, mentre finalmente approdano sull'isola dove si trova la famiglia dell'uomo.

Mentre si incamminano per raggiungere la destinazione, Virgil raccoglie dei fiori da un orto per sua moglie perchè le ha promesso che le avrebbe portato dei fiori ogni giorno. Michonne si insospettisce, anche perchè l'isola sembra totalmente disabitata e quando arriva in un punto vicino a una struttura abbandonata chiede a Virgil di dirle la verità: è così che l'uomo rivela che la sua famiglia, composta da sua moglie e i suoi due bambini, è morta e tutti si sono trasformati in zombie. Ha portato Michonne sull'isola solo perchè lui non ha il coraggio di ucciderli e vuole che lo faccia lei.

Entrati in una delle strutture adibita a laboratorio, Michonne uccide molti vaganti fino a quando trova la moglie di Virgil, impiccata e trasformata in zombie. L'uomo le chiede con lo sguardo di toglierle la vita, poi seppellisce i suoi morti. Michonne è intenzionata a farsi mostrare il luogo delle armi, ma Virgil le dice che è troppo tardi ed è meglio andare a dormire.

Durante la notte Michonne inizia ad esplorare la struttura e ad un certo punto sente delle voci: entra in una cella, ma non fa in tempo a capire di trovarsi in una trappola che Virgil le chiude la porta.

Nei giorni a seguire le porta del cibo, avendo cura di mettere lo stramonio comune con lo scopo di provocare in Michonne delle allucinazioni. Ed è proprio in questo frangente che assistiamo ad una visione della vita del tutto diversa per Michonne: la donna rivive tutte le vicissitudini di queste stagioni come se non fosse mai stata salvata da Rick, bensì da Negan, ed è lei, con la mazza chiodata, che uccide Glenn e Abraham.

Per fortuna, dopo alcuni giorni di allucinazioni, la donna torna in sè e quando Virgil le si avvicina per prenderle gli avanzi del cibo, lei lo colpisce e fugge insieme agli altri tre prigionieri, amici dello stesso Virgil. Putroppo per loro, quest'ultimo aveva dato fuoco alla barca per evitare la fuga.

Michonne riesce a catturarlo nel bosco dell'isola, ma non lo uccide: è qui che Virgil le rivela che sull'isola non vi sono armi, ma ciò che Michonne trova è più prezioso. Si tratta degli stivali di Rick. E' in questo momento che Michonne gli chiede dove ha trovato quelle scarpe e Virgil la porta su una nave al largo dell'isola, portata lì dalla tempesta: qui Michonne trova un cellulare sul cui schermo è disegnato il suo ritratto insieme a Judith, firmato da Rick e un messaggio criptato.

E' così che Michonne capisce che il suo amato Rick è ancora vivo ed è da qualche parte, forse in New Jersey, ultimo luogo segnato sul diario di bordo.

Quando Michonne torna sulla terra insieme agli altri tre personaggi (Virgil resta sull'isola) chiama con il walkie talkie la sua Judith e le dice che suo padre potrebbe essere ancora vivo: la piccola le chiede di non preoccuparsi per lei e il suo fratellino, ma di partire per trovare suo padre che probabilmente ha bisogno di aiuto.

Sul finale di puntata Michonne si unisce ad altri due ragazzi che stanno per confluire in un foltissimo gruppo di persone in cammino, non si sa verso quale destinazione.

Lo spunto per la trilogia dedicata a Rick Grimes

L'episodio 10x13 ha fornito lo spunto per la trilogia in programma dedicata al personaggio di Rick Grimes: per gli altri protagonisti di The Walking Dead, infatti, Rick è morto sotto l'esplosione del ponte, ma ora che Michonne ha scoperto che potrebbe essere vivo e lo ha rivelato a Judith tutto cambia.

Ed è proprio questa notizia che porterà all'uscita di scena dalla serie tv del personaggio di Michonne, partita verso il nord per scoprire la verità su Rick e riportarlo magari dalla sua famiglia.

The Walking Dead, anticipazioni 10x14

Nel promo dell'episodio 10x14 che andrà in onda lunedì prossimo su Fox si vede Carol che conficca la testa di Alpha su uno dei bastoni che segnano il confine con i Sussurratori.

E' qui che Beta scopre della morte di Alpha e prende in mano il gruppo. Nel frattempo Negan torna alla casa dove aveva legato Lydia, ma non la trova: come sappiamo, la ragazza è fuggita. Infine, si vede Eugene con Ezekiel e Yumiko, forse diretti al luogo che la donna misteriosa Stephanie ha rivelato a Eugene.

Segui la nostra pagina Facebook!