In questi giorni di quarantena forzata, un messaggio di speranza e solidarietà arriva direttamente dal cast di Grey's Anatomy. In occasione della giornata americana dedicata ai medici, alcuni protagonisti del telefilm hanno infatti realizzato un breve video tramite il quale hanno omaggiato il lavoro degli operatori sanitari. La conclamata emergenza mondiale ha, inoltre, spinto i volti del Medical Drama a lanciare un messaggio ai numerosi telespettatori: quello di rimanere a casa per limitare i contagi.

Grey's Anatomy, Chandra Wilson invita i fan a rimanere al sicuro nelle proprie abitazioni

Tramite la diffusione di un breve video, pubblicato sul profilo Instagram ufficiale della casa di produzione di Grey's Anatomy, Shonda Rhimes, James Pickens, Chandra Wilson, Kim Raver e Giacomo Gianniotti hanno definito tutti gli operatori sanitari coinvolti nella lotta al coronavirus i veri eroi.

Ecco nello specifico cos'ha dichiarato l'interprete del dottor Richard Webber: "Vogliamo ringraziare tutti i medici impegnati nella lotta a questa pandemia. Voi siete i veri eroi e vogliamo ringraziarvi per il servizio che offrite ogni singolo giorno."

Parole di profonda riconoscenza a cui hanno fatto eco le dichiarazioni dell'interprete di Miranda Bailey: "Ringraziamo i dottori rimanendo nelle nostre abitazioni se è possibile. Possiamo combattere quest'epidemia globale solo rimanendo uniti."

Lo stesso messaggio è stato, inoltre, ribadito dal volto di Teddy Altman. Kim Raver, al pari dei suoi colleghi, ha infatti sottolineato l'estrema necessità di attenersi alle indicazioni delle autorità competenti e rimanere al sicuro nelle proprie case.

Le iniziative della produzione di Grey's Anatomy per la lotta al coronavirus

La diffusione del video è stata inoltre utile ad informare i telespettatori delle iniziative portate avanti dalla produzione di Grey's Anatomy. Come ormai risaputo, Shonda Rhimes e Krista Vernoff hanno, infatti, deciso di donare alle comunità locali tutte le mascherine e gli abiti di scena presenti sul set del Medical Drama.

La campagna di solidarietà, tuttavia, non si è fermata a questo gesto. Come sottolineato da Jake Borelli, l'azienda che produce i camici di scena per i protagonisti del telefilm, ha messo a disposizione ben 10.000 camici al mese. Ecco le parole dell'interprete dello specializzando Levi Schmitt:

"Voglio anche informarvi che in quanto protagonisti di Grey's Anatomy siamo partner della Barco (l'azienda che produce i camici per tutti noi).

La ditta ha deciso di donare 10.000 camici al mese vista l'attuale situazione legata alla pandemia"

Chiudiamo con il video integrale dei protagonisti del medical drama:

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!