Ad appena 4 giorni fa risale il post Instagram in cui Baran bo Odar, il regista della serie, avrebbe annunciato l’ultimazione in post-produzione del capitolo conclusivo della suggestiva serie Dark: prima esclusiva tedesca targata Netflix. Il suo debutto nel 2017 ha incantato e tenuti incollati tantissimi spettatori, complici i suggestivi paesaggi prestati alla fittizia Winden, guidandoli in un universo del tutto ignoto.

Un'importante data d'uscita

Da indiscrezioni sulla pagina Imdb, dedicata proprio all’ultima stagione della Serie TV, la data d’uscita sembrerebbe non essere stata lasciata al caso: 27 giugno 2020, il giorno in cui su Winden cala l’apocalisse; una celebrazione spirituale a suggello dell’atto finale dell’opera.

A questa data però non è ancora stata dato carattere di ufficialità, dovremo attendere probabilmente il teaser per saperlo (che si prevede in ogni caso verrà rilasciato a breve).

Anche la seconda stagione, tuttavia, era stata resa disponibile su Netflix dal 21 giugno 2019, una data molto significativa: il suicidio di Michael Kahnwald/Mikkel Nielsen.

Dove eravamo rimasti

La seconda stagione vede due personaggi fondamentali, Jonas Kahnwald ed Ulrich Nielsen, prendere completamente la deriva, rimanere apparentemente "impantanati" in un meccanismo temporale che ancora non hanno gli strumenti per comprendere e tanto meno per modificare. Alla fine della stagione scopriamo che praticamente nulla era come ci era sembrato: cercare di sbrogliare i misteri di Winden equivarrà ad aprire il vaso di Pandora.

La parte finale della seconda stagione, poi, mette gli spettatori dinanzi ad un’intricatissima trama, in cui ogni personaggio regala tantissime, spesso anche contraddittorie, sfaccettature. L’ultimissima sequenza vede l’introduzione di un elemente assolutamente inaspettato: un’altra Martha, proveniente non più da un diverso tempo, ma addirittura da un diverso mondo.

Questo aggiunge sicuramente ulteriore carne al fuoco, profilando un’infinità di nuovi spiragli, tanti quanti sono i multiversi che la serie TV invita a far concepire ai suoi spettatori.

Cosa ci si potrà aspettare

Ancora incosistenti le anticipazioni su quello che succederà negli otto episodi conclusivi: “L'idea alla base della stagione tre è qualcosa che avevamo in mente fin dall’inizio”, è l’unica indiscrezione che si lascia scappare la co-autrice della serie Jantje Friese.

Il cast si arrischisce di nuovi membri (anche se ancora non sappiamo che ruolo ricopriranno) i quali rinnovano la scelta degli autori in favore di una crew tutta nazionale: Barbara Nüsse, Hans Diehl, Jakob Diehl (figlio di Hans, celebre attore di cinema e teatro tedesco), Nina Kronjäger, Sammy Scheuritzel e Axel Werner.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!