Oggi 29 giugno ricade il decimo anniversario dalla scomparsa di Pietro Taricone, deceduto a soli 35 anni dopo una caduta a seguito di un lancio con il paracadute. L'attore, tra i protagonisti della prima edizione del Grande Fratello, era appassionato di sport estremi: per lui rappresentavano felicità e libertà. Tra i tanti che l'hanno ricordato anche Marco Liorni, inviato del reality.

Il ricordo di Marco Liorni: 'Lui era uno vero'

Marco Liorni è stato per diversi anni inviato del Grande Fratello e proprio in questo contesto ha avuto l'occasione di conoscere Pietro Taricone. Liorni ha dichiarato che Pietro era un figlio della televisione a cui però non piaceva la televisione.

"Perché lui era uno vero. Tutto l’opposto di come appariva: dietro ai muscoli si nascondeva un grande cervello”, ha dichiarato il conduttore sulle pagine del Messaggero.

Liorni ricorda benissimo il dolore che ha provato quel giorno quando ha saputo dell'incidente, dopo aver ricevuto la tragica notizia attraverso una telefonata dall'ufficio stampa: "Taricone ha avuto un incidente, è sotto i ferri." Ore di attesa e di angoscia, in cui si sperava di ricevere notizie più rassicuranti, ma purtroppo non è stato così.

L'incidente con il paracadute nel 2010

L'incidente avvenne nei pressi dell'aviosuperficie di Terni il 28 giugno del 2010. Quel giorno Pietro Taricone si trovava assieme la sua compagna Kasia Smutniak, che si era lanciata con il paracadute poco dopo di lui.

Fatale è stato un errore di calcolo nell'apertura del paracadute. Dopo lo schianto al suolo, Pietro Taricone è stato portato in elisoccorso all'ospedale Santa Maria di Terni in condizioni gravissime con fratture multiple, arresto cardiaco e un'emorragia interna. In ospedale è stato sottoposto a un delicato intervento della durata di nove ore, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare: è deceduto poco dopo le 2:30 del 29 giugno del 2010, lasciando la compagnia Kasia Smutniak e la figlia Sophie, nata il 4 settembre 2004.

Il successo dopo la partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello

Pietro Taricone si è fatto conoscere al grande pubblico grazie alla partecipazione alla prima edizione del reality show Grande Fratello. Nella casa più spiata d'Italia ha dimostrato sin da subito di avere carattere e una grande personalità, facendosi amare non solo dai concorrenti del reality, ma anche dal pubblico a casa.

Dopo la partecipazione al reality show di Canale 5, ha preso parte a diversi film come Il segreto del successo, Ricordati di me, Maradona - La mano de Dios e Radio West. Proprio in quest'ultimo film ha conosciuto la sua futura compagna Kasia Smutniak.

Numerose sono anche le fiction a cui ha preso parte come Distretto di Polizia 3, La nuova squadra e Codice rosso. Nota anche la partecipazione nella serie Tutti pazzi per amore, dove Taricone era lo sciupafemmine Ermanno, che faceva innamorare Lea, interpretata da Sonia Bergamasco. Celebre è diventata la scena in cui Pietro Taricone cantava Adesso tu di Eros Ramazzotti.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!