Naya Rivera, nota per il ruolo della cheerleader Santana Lopez nella Serie Tv 'Glee', era con il figlio di quattro anni sul Lago Piru, in California, quando dopo un tuffo non è più riemersa. Il piccolo è stato rinvenuto fortunatamente illeso sull'imbarcazione con un giubbotto di salvataggio da un villeggiante, che ha successivamente dato l'allarme. Adesso il bambino è al sicuro con la sua famiglia e il padre, Ryan Dorsey, dal quale Naya ha divorziato nel 2018. Il ritrovamento del corpo senza vita è avvenuto il 13 Luglio e secondo Bill Ayub, lo sceriffo della Contea di Ventura, l'autopsia non ha rilevato tracce di alcool o droghe, perciò si è trattato di un annegamento.

“Riteniamo abbia dato fondo a tutte le sue forze per salvare il piccolo spingendolo sulla barca, ma non ha avuto forza per salvare se stessa” ha dichiarato lo sceriffo. L’attrice e il figlio, a quanto pare, nuotavano in un’area caratterizzata dalla presenza di mulinelli e forti correnti.

Una volta appresa la notizia della scomparsa dell'attrice, gli amici ed ex colleghi di 'Glee' hanno raggiunto il lago Piru e si sono tenuti per mano sulle rive, insieme alla famiglia di Naya.

Il cast di Glee le dedica dei messaggi d'addio

Molti ex colleghi di Naya hanno postato dei commoventi messaggi sui social, riportando alla luce vecchi ricordi e porgendo le condoglianze alla sua famiglia.

La prima a reagire è stata Jane Lynch, che interpretava la temibile coach Sylvester, con un breve e dolce messaggio: "Riposa dolcemente, Naya. Che grande forza che eri. Amore e pace alla tua famiglia."

Sulla sua pagina di Instagram, Chris Colfer ha scritto: "Sapeva trasformare una brutta giornata in una grande giornata con una sola osservazione.

Ha ispirato e sollevato le persone senza nemmeno provarci. Essere vicino a lei era sia un distintivo d'onore che un'armatura. Naya era davvero unica nel suo genere, e lo sarà sempre".

Kevin McHale, che impersonava Artie Abrams, ha scritto: "La mia Naya, la mia Snixxx, la mia Bee.

Non posso legittimamente immaginare questo mondo senza di te. Oggi, sette anni fa, lei e io eravamo insieme a Londra quando abbiamo scoperto Cory. Eravamo così lontani, ma ero così grato che ci fossimo l'un l'altro. Una settimana fa oggi stavamo parlando di scappare alle Hawaii. Questo non ha senso. E so che probabilmente non lo farà mai".

Amber Riley, Mercedes Jones nella serie, ha denominato Naya la sua 'partner di duetto preferita' e ha condiviso un dolce video della Rivera con suo figlio.

Darren Criss, che interpretava Blaine Anderson, l'ha ricordata con delle tenere parole: "Era audace.

Era scandalosa e divertente. Mi ha fatto ridere come nessun altro sul set. Anche mentre sono qui il suo ricordo mi fa ancora sorridere”.

La cantante Demi Lovato, apparsa nella quinta stagione con il ruolo di Danielle, ha cinguettato: "RIP, Naya Rivera. Sarò sempre felice di avere avuto l’opportunità di interpretare il ruolo della tua ragazza nella serie Glee. Il personaggio che hai interpretato è stato innovativo per tante ragazze queer come me (all’epoca), e la tua ambizione e i suoi successi sono stati fonte di ispirazione per le donne latine di tutto il mondo.

In questo momento il mio cuore è vicino ai tuoi cari".

Heather Morris, migliore amica di Naya e moglie di Santana nella serie, ha voluto onorare l'attrice con alcuni ricordi: "L'ultima volta che ho avuto la possibilità di vederti, avevo lasciato le arance fuori casa per te. Volevo salutarti dalla finestra, ma il mio telefono non ha squillato quando mi hai chiamata, quindi tu e tuo figlio avete lasciato due piante grasse sulla porta come ringraziamento.

Ho piantato quelle piante grasse e le guardo ogni giorno e penso a te…". Ha continuato: "Ti parlo ogni giorno perché so che sei ancora con me e, anche se mi sento avido a non avere più tempo insieme, adoro ogni momento che abbiamo e lo tengo vicino al mio cuore."

Anche Lea Michele, che con Rivera ha sempre avuto una relazione complicata e che, proprio pochi giorni fa, ha chiuso la sua pagina Twitter per essere stata insultata, ha voluto ugualmente ricordare Naya con una serie di scatti per testimoniare il suo affetto. In una è raffigurato Cory Monteith, morto sette anni fa, quasi per beffa del destino, il 13 luglio, giorno in cui è stato ritrovato il corpo della Rivera.

Segui la nostra pagina Facebook!