È un periodo d'oro per Can Yaman: l'attore turco, che si è fatto conoscere in Itala con il ruolo di Ferit Aslan in Bitter Sweet - Ingredienti d'Amore, ha raggiunto nel nostro paese l'apice della popolarità con il suo Can Divit, protagonista di DayDreamer al fianco di Demet Ozdemir, alias Sanem Aydin. La storia d'amore che coniuga la tradizione turca e il lato moderno di Istanbul, sta facendo sognare tutti gli spettatori di Canale 5 che apprezzano non poco Can. Quest'ultimo si è raccontato in un'intervista rilasciata al portale GossipeTv: l'attore ha parlato non solo del suo presente, ma anche della sua adolescenza.

Yaman: 'Can Divit mi manca'

Aveva solo 14 anni Can Yaman quando si è ritrovato per la prima volta da solo in Italia ospite di una famiglia per uno scambio culturale: la passione per la lingua del Belpaese accompagna l'attore da sempre. Dopo la scuola media, dove aveva studiato l'inglese, Yaman ha deciso di studiare presso un liceo internazionale dove ha potuto apprendere l'italiano che ritiene una lingua molto melodica. È stato sempre uno studente eccellente: per tale ragione, grazie al suo impegno sui banchi scolastici ha avuto la possibilità di ottenere borse di studio e premi in denaro che gli hanno consentito di girare nei migliori atenei italiani anche se alla fine ha conseguito la laura in giurisprudenza nella sua patria.

Proprio mentre era già impegnato a lavorare come avvocato, Can ha compreso che quella non era la sua strada.

DayDreamer per Can Yaman ha un valore molto importante: l'attore, nell'intervista, ha parlato in maniera nostalgica dell'affascinante fotografo. "Io adoro il personaggio. Mi manca", ha affermato il turco che poi ha aggiunto alcuni particolari sulla serie. È stato proprio lui a investire economicamente negli accessori che caratterizzano il personaggio.

Poi, però, gli sponsor si sono fatti avanti visto che intorno a Can Divit si è sviluppato un grande interesse. Precisando che nel ruolo che ha attualmente in Bay Yanlis si sente molto libero di improvvisare ed essere sé stesso sul set, Yaman ha precisato che DayDreamer ha un posto speciale nel suo cuore. 'Sarà e rimarrà sempre speciale per me', ha affermato l'attore.

Il futuro di Can Yaman

Confermando le voci della possibilità di un progetto con Ferzan Opzetek, Can Yaman non ha progetti ben definiti per il suo futuro. Ciò che lo affascina della sua carriera d'attore è proprio il fatto che gli eventi possono condurlo per diverse strade. ''Mi fa emozionare perché non si sa niente con certezza'', ha detto Can. Pensare cosa sarà tra diversi anni annoia il bell'attore, ma ciò che è certo è che per il momento non intende rinunciare a ruoli in commedie romantiche: secondo Can ci sarà tempo quando sarà più grande per interpretare altri ruoli.

Felice della sua vita sul set, sempre pronto a sostenere enti benefici senza però volerne fare i nomi, perché la beneficenza per lui è un fatto provato e non da sbandierare.

L'attore non dà molta importanza alle critiche, ma ci tiene alla sua privacy. A casa sua non è più il famoso Can Yaman, ma solo Can: l'affetto dei fan però non gli manca mai, ormai è una vera e propria celebrità.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!