Il profumo di Sanem sarà sempre al centro delle trame dei tre episodi di DayDreamer in onda lunedì 7 settembre in prima serata su Canale 5, a partire dalle 21:20. La fragranza, infatti, ha segnato il primo bacio tra la ragazza e il suo Can. Dopo una lite con Fabbri, avvenuta proprio perché quest'ultimo vorrebbe acquisire la ricetta di Sanem, il fotografo ha dichiarato alla ragazza che il suo profumo apparterrà sempre e solo lui.

Emre svela a Can che dietro la telecamera nascosta c'è Aylin

Le parole di Can manderanno in visibilio Sanem, tant'è che deciderà di realizzare un profumo da regalare subito al fotografo.

Il giorno seguente, appena arriverà in ufficio, gli porgerà il suo dono e il fotografo non smetterà mai di ammirarlo. I due arriveranno al punto di scambiarsi un bacio, ma sul più bello entrerà in ufficio CeyCey.

Nel mentre in agenzia si continuerà a parlare della spia e della fuga di notizie in merito alla campagna della Compass Sport. Alla Fikri Harika, ormai, hanno capito che ogni mossa è stata spiata da Aylin attraverso una telecamera nascosta dentro una sfera, ma nessuno si ricorderà dove è stata vista l'ultima volta. Nessuno eccetto Sanem: la ragazza infatti, grazie alla sua memoria fotografica, si ricorderà che è stato Emre a prenderla dall'ufficio di Deren.

Sanem deciderà di affrontarlo. Si recherà a casa sua e tra i due s'innescherà una furibonda lite.

Il ragazzo la inviterà a mantenere la bocca chiusa con Can, ma la giovane Aydin non avrà più intenzione di sottostare ai suoi ordini. Emre non vorrà che Sanem racconti tutto a Can e per tale ragione deciderà di giocare d'anticipo e di raccontare lui stesso al fratello, per filo e per segno, la vicenda che riguarda la telecamera posizionata da Aylin.

Leyla scopre che Emre ha nascosto la telecamera

Anche Leyla verrà informata del coinvolgimento di Emre da Sanem e la ragazza, quando si recherà in ufficio, si arrabbierà molto con lui, soprattutto perché le aveva promesso che non avrebbe più fatto nulla di male. Successivamente avrà un confronto con la sorella, in cui le dirà di sentirsi in colpa per aver trattato male Emre.

Nel quartiere di Sanem, intanto, avverrà l'inaugurazione della biblioteca, a cui parteciperanno tutti, anche Can. L'evento, però, andrà avanti sotto le continue minacce di Aysun, che aiutata da Muzzafer cercherà di sabotare la festa. Grazie all'intervento di Ayhan e CeyCey, però, tutto andrà per il meglio.

Can e Sanem, presenti insieme all'inaugurazione, si apparteranno in un angolo della biblioteca. Il fotografo farà finta di trovare un libro sulle Galápagos, luogo in cui la ragazza sogna da sempre di andare, ma in realtà sarà solamente un regalo di Can, in cui il fotografo ha lasciato una dolce dedica per la sua amata, nonostante abbiamo deciso "ufficialmente" di rimanere solo amici.

Aylin è la rappresentante di Fabbri all'interno della Fikri Harika

Intanto Ceyda non dimenticherà il suo obiettivo: conquistare Can. Gli ricorderà della promessa che le aveva fatto, ovvero quella di scattarle alcune fotografie. Il fotografo adempirà al suo impegno, con una Sanem folle di gelosia, che cercherà in ogni modo di ostacolare l'operato di Can. A un certo punto, sotto nessuno sguardo indiscreto, manometterà la macchina fotografia, facendo sparire tutte le immagini di Ceyda.

Can non riuscirà a liberarsi di Fabbri, infatti l'imprenditore (tramite i suoi avvocati) restituirà l'assegno di 800.000 lire turche al fotografo, in quanto non avrà intenzione di mettere la parola fine alla collaborazione con la Fikri Harika. Le sorprese, però, non finiranno qui, perché successivamente arriverà anche Aylin, che annuncerà a tutti di essere la nuova rappresentante di Fabbri all'interno dell'agenzia.

Tale mossa porterà una grande discussione tra Aylin ed Emre, in cui quest'ultimo prenderà le parti dell'agenzia e attraverso questo gesto della sua ex capirà che la donna sta andando avanti con il suo piano per distruggere l'agenzia.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!