L'appuntamento con DayDreamer torna sabato 17 ottobre su Canale 5, con un nuovo episodio speciale in programma dalle 14:45. Chi non potesse seguire le nuove avventure di Can e Sanem in prima visione potrà rivederle in replica streaming online, accedendo al sito web gratuito MediasetPlay, che da la possibilità di rivedere questa soap ma anche tutte le altre che quotidianamente vanno in onda nel pomeriggio della rete ammiraglia del Biscione.

DayDreamer, replica streaming di sabato 17 ottobre

Per rivedere la puntata di DayDreamer di sabato 17 ottobre basterà collegarsi al portale MediasetPlay e cliccare sulla sezione dedicata interamente alla soap opera con protagonista Can Yaman.

Scaricando l'omonima applicazione gratuita per tablet e cellulari, gli spettatori-fan avranno anche la possibilità di riguardare gli episodi comodamente dal proprio dispositivo mobile.

In questo modo, infatti, si potranno rivedere in streaming le varie puntate della Serie TV turca senza dover per forza ricorrere al computer di casa.

Su MediasetPlay visibili le puntate di DayDreamer

Al momento DayDreamer, oltre ai grandi ascolti che riscuote nel weekend su Canale 5, è anche uno dei programmi più visti in streaming sul sito MediasetPlay. Un grande successo che non conosce limiti e che ogni settimana appassiona una platea sempre più vasta e assidua di fedelissimi telespettatori.

Lo scorso sabato il protagonista Can Yaman ha avuto modo di raccontarsi in un'inedita intervista a Verissimo, il talk show condotto da Silvia Toffanin, dove ha ammesso di essere single e alla ricerca di un nuovo amore che possa fargli tornare a battere il cuore.

Questa settimana, invece, toccherà a Demet Ozdemir, alias Sanem della soap, raccontarsi nel salotto televisivo di Verissimo su Canale 5.

La trama della puntata di DayDreamer di sabato 17 ottobre: Can in prigione ma poi verrà liberato

E anche la puntata di questo sabato pomeriggio si preannuncia decisamente scoppiettante e ricca di colpi di scena.

Nel dettaglio la trama racconta che Can avrà una durissima colluttazione con Enzo Fabbri, al termine della quale il fotografo cadrà nella trappola del perfido imprenditore italiano.

Così il fotografo verrà portato in carcere ma per fortuna non ci resterà a lungo. Il suo legale, infatti, lo informerà ben presto della sua scarcerazione, dicendogli che un ruolo fondamentale è stato giocato da Aylin, che avrebbe convinto proprio Fabbri a ritirare la denuncia nei suoi confronti.

Dopo essere tornato in libertà, Can si metterà subito al lavoro per i nuovi impegni professionali che lo attendono e recupererà il tempo perso con Sanem.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!