Tra i protagonisti più amati di Un posto al sole c'è sicuramente Riccardo Polizzy Carbonelli che il pubblico ben conosce nelle vesti di Roberto Ferri. Intervistato dal portale Tv Soap, l'attore ha parlato dell'evoluzione del suo personaggio nel cast della celebre soap opera che tutte le sere appassiona una media di quasi due milioni di spettatori. Dal rapporto con Marina Giordano fino a quello con la new entry Chiara, passando per il legame con suo figlio Filippo.

Le parole dell'attore di Roberto di Un posto al sole sul suo legame con Marina Giordano

Nel dettaglio, l'attore di Roberto parlando del suo rapporto speciale con Marina, ha ammesso che tra lui e la Giordano vi è un vero e proprio rapporto indissolubile quasi come se i due avessero una sorta di cordone ombelicale che ad oggi non hanno ancora reciso del tutto.

"È geloso di Marina perché lei gliene dà modo" ha dichiarato l'attore nel corso dell'intervista aggiungendo che è come se i due si fossero detti di viversi la vita in maniera del tutto libera e indipendente ma consapevoli del fatto che se succedesse qualcosa di brutto, entrambi correrebbero verso l'altro per aiutarlo.

Il rapporto tra Roberto e suo figlio Filippo nella soap Un posto al sole

Per Riccardo Polizzy Carbonelli, quindi, non ci sono dubbi sul fatto che Marina e Roberto siano la stessa faccia dell'uno o dell'altra. "Malvagità, cattiveria, capacità di commuoversi, di entrare in empatia con il dolore degli altri e dei figli": sarebbero queste le caratteristiche che, secondo l'attore, accomunano sia Roberto che Marina.

E, a proposito di figli, l'attore di Roberto ha parlato anche di quello che sta accadendo nelle trame attualmente in onda su Rai 3 con suo figlio Filippo, ammettendo che questo è un periodo molto bello per il loro rapporto e si augura che non si sciupi nel corso delle trame future di questo 2021 della soap opera.

Le novità su Roberto e Lara: gli spoiler di Un posto al sole

Occhi puntati anche sul rapporto con Lara Martinelli, la nuova complice di Roberto nella scalata per i Cantieri. L'attore ha ammesso che il suo personaggio ha bisogno di conflitti per poter andare avanti ma soprattutto sente la necessità di circondarsi di bellezza e in questo contesto si inserisce la presenza di Lara nel cast della serie.

"Si sta creando una bella dinamica perché iniziano a dipendere l'uno dall'altro", ha ammesso Carbonelli nel corso dell'intervista, rivelando che le trame di questo periodo, nonostante le enormi difficoltà lavorative dettate dall'emergenza Covid-19, sono scritte molto bene. "Nonostante la Covid, riescono ad arrivare al pubblico", ha chiosato l'attore di Roberto.

Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!