Prosegue l'appuntamento con le novità su "Chiamami ancora amore", la mini-serie tv di Rai 1 con protagonisti gli attori Greta Scarano, Simone Liberati e la partecipazione straordinaria di Claudia Pandolfi nelle vesti di un'assistente sociale. La trama della seconda puntata trasmessa il 10 maggio sulla rete ammiraglia rivela che Anna Pugliesi inizierà a fare delle indagini sul passato di Pietro, il bambino finito al centro di una cruenta battaglia legale tra sua madre Anna Santi e Enrico Tagliaferri.

Rosa compie delle indagini su Anna: seconda puntata di Chiamami ancora amore

Le anticipazioni di "Chiamami ancora amore" riguardanti la seconda puntata in programma lunedì 10 maggio dopo "I soliti ignoti", annunciano incredibili colpi di scena.

Nel primo episodio della serata, intitolato "La mela", l'assistente sociale inizierà a indagare su Anna Santi per capire se era stata inadeguata a fare la madre al piccolo Pietro (Federico Lelapi). Una pesante accusa che verrà mossa da Enrico nei confronti della moglie per dimostrare la sua incapacità nel ruolo di moglie e madre. Per questo motivo, Rosa Pugliesi deciderà d'interrogare il pediatra del bambino e poi tutte le persone che ruotavano intorno ad Anna in quel momento.

La Pugliesi analizza il passato di Pietro

Nel secondo episodio della fiction di Rai 1 intitolato "Il secondo", tutti gli occhi dei telespettatori saranno puntati su Enrico, interpretato dall'attore Simone Liberati. In dettaglio, il protagonista maschile della mini-Serie TV si troverà a passare da accusatore ad accusato. L'assistente sociale inizierà ad analizzare alcuni fatti sospetti riguardanti il passato di Pietro, ma che torneranno prepotentemente a farsi strada nel presente.

Per questo motivo, Rosa deciderà di vederci più a fondo. La Pugliesi parlerà con l'allenatore della squadra di calcio del figlio di Anna, scoprendo delle analogie con il suo ricovero al pronto soccorso. Alla fine, la donna inizierà a dubitare del padre più che della madre.

Riassunto puntata precedente

Nella puntata precedente di "Chiamami ancora amore", andata in onda il 3 maggio, Anna deciderà di lasciare Enrico dopo undici anni di matrimonio.

Da questo momento, i due ex coniugi inizieranno a farsi una spietata guerra per la custodia del loro unico figlio Pietro. In questa faida verrà coinvolta un'assistente sociale che dovrà stabilire chi dei due meriti la custodia del bambino.

La serie tv con l'attrice Greta Scarano va in onda ogni lunedì sui teleschermi di Rai 1, mentre gli appuntamenti possono essere visti in diretta streaming oppure in modalità on demand sulla piattaforma "Rai Play".

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!