Nelle prossime puntate di Un posto al sole, in onda dal 28 giugno al 2 luglio, ci saranno delle importanti novità per il personaggio di Alberto Palladini. L'uomo, rimasto senza lavoro e senza casa, si troverà ad affrontare una serie di umiliazioni, che lo metteranno letteralmente in ginocchio. Ormai disperato e bisognoso di denaro, Palladini scorgerà una flebile possibilità di rivalsa, in un'ardua causa giudiziaria da intentare. L'avvocato non si imbarcherà da solo in questa difficile impresa ma chiederà, in modo sorprendente, l'aiuto di Niko Poggi.

Ma a chi vorrà fare causa Alberto? Nel frattempo Filippo dovrà affrontare un intervento chirurgico dagli esiti incerti, l'uomo però non sarà da solo e potrà contare sul supporto dei suoi parenti e di tutti gli amici che abitano a Palazzo Palladini.

Un posto al sole: Alberto viene umiliato da Barbara

Per Alberto (Maurizio Aiello) le cose si metteranno decisamente male. Clara (Imma Pirone) si avvicinerà sempre più a Patrizio (Lorenzo Sarcinelli) e l'uomo resterà così solo, senza soldi e senza casa. Non avendo un posto dove andare, l'avvocato chiederà indietro il suo vecchio appartamento a Samuel (Samuele Cavallo) e si rivolgerà a Barbara (Mairella Valentini) in cerca di aiuto. Le anticipazioni non rivelano cosa chiederà l'uomo all'imprenditrice, ma sottolineano che tale incontro sarà fonte di nuove umiliazioni per Palladini.

Lo scontro però porterà Alberto verso una nuova consapevolezza e lo spingerà a prendere una decisione sorprendente.

Un posto al sole, anticipazioni 28 giugno-2 luglio: Palladini vuole fare causa

Dopo avere ricevuto l'ennesima umiliazione da parte di Barbara, Alberto deciderà di chiedere aiuto a Niko (Luca Turco). Animato da un forte senso di rancore e bisognoso di denaro, l'uomo chiederà al giovane avvocato Poggi se ci siano gli estremi per intraprendere una causa giudiziaria.

Una possibile alleanza tra due personaggi, spesso contrapposti, risulterebbe molto interessante, ma resta l'interrogativo sulla persona contro cui Alberto vorrebbe intentare causa. Se l'idea dell'avvocato fosse quella di fare causa a Barbara, la trama si aprirebbe a sviluppi decisamente interessanti. Il concetto di vedere una figura maschile vittima di mobbing e molestie sessuali sul lavoro, da parte di un dirigente donna, offrirebbero un punto di vista originale, per una soap.

Inoltre, nel caso specifico, il ruolo di Alberto verrebbe ribaltato da villain a vittima, rendendo l'intera vicenda molto stimolante.

Un posto al sole, spoiler dal 28 giugno al 2 luglio: Filippo si opera

Nelle prossime puntate di Un posto al sole, Filippo (Michelangelo Tommaso) si appresterà ad affrontare un delicato intervento chirurgico. L'uomo, per quanto terrorizzato dalle conseguenze dell'intervento, si sforzerà di rassicurare sua moglie Serena (Miriam Cabdurro) e la piccola Irene (Greta Putaturo). In questa situazione molto drammatica, Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) avrà un ruolo rilevante grazie all'aiuto di Marina (Nina Soldano). Quest'ultima infatti trascurerà la sua famiglia per occuparsi dei cantieri, a Napoli, e dare a Ferri la possibilità di stare vicino a suo figlio.

Va aggiunto che Filippo, prima dell'intervento, si concederà una piccola follia, ma cosa potrebbe mai essere?