Un'ora e più di chiacchiere sugli argomenti più svariati con retroscena inediti sul percorso che lo ha portato al successo e alla fama: così si può brevemente riassumere l'intervista di Sangiovanni alla trasmissione web "Muschio selvaggio" di questo lunedì 8 novembre.

Il cantante di Amici 20 è stato ospite del programma creato per Youtube che vede al timone Fedez e Luis Sal. Dopo essere stato "scambiato" nei giorni scorsi proprio per il vicentino, il marito di Chiara Ferragni ha avuto modo di confrontarsi con il diciottenne.

Nell'intervista non sono mancati momenti divertenti né alcuni aneddoti che Sangiovanni ha rivelato per la prima volta.

Sangiovanni si racconta a Fedez e Luis Sal

Intorno a un tavolo triangolare si sono riuniti Fedez, Luis Sal e Sangiovanni: quest'ultimo ha preso parte a "Muschio" selvaggio raccontando come la sua vita si è stravolta dopo il percorso ad Amici, ma senza tralasciare alcuni aspetti della sua vita da diciottenne.

'Devo ancora finire la Scuola', ha rivelato Sangio fin da subito, aggiungendo che di anni per terminare il liceo gliene restano ancora due. 'L'anno scorso l'ho perso', ha affermato candidamente il vicentino, visto che era impegnato dentro Amici.

Fedez ha scherzato affermando che finire la scuola forse non gli serve adesso che è ben inserito nel mondo del lavoro. 'Io punto al diploma ad honorem', ha detto ironicamente Federico.

Quel che è certo è in pochi mesi la vita di Sangiovanni si è capovolta. 'Mi sento sballottato', ha detto il vicentino, che ha maturato l'idea di non volersi più trasferire a Milano. 'Troppo caos', ha detto. Il suo piccolo paese in provincia di Vicenza per adesso resta ancora la sua prima scelta.

Madame è stata la prima a spingerlo a fare musica: la storia dell'amicizia tra i due di pubblico dominio, ma acquista un sapore ancora più importante in vista dell'uscita del suo prossimo singolo il 12 novembre, che prevede proprio una collaborazione con la prima persona che ha creduto in lui come artista.

Diverso il discorso per quel che riguarda i suoi professori scolastici, che non sempre lo hanno incoraggiato. Ma Sangio ha le idee chiare e vuole sfatare un mito: 'Talent non vuol dire successo'.

Luis ha fatto notare che è bello poter contare su un gran numero di fan che lo hanno conosciuto attraverso la tv, ma il fidanzato di Giulia Stabile ha detto di avere una nuova sfida davanti a sé: crearsi un pubblico che vada oltre il suo personaggio.

Gli aneddoti del percorso ad Amici 20

Non potevano mancare nella lunga chiacchierata gli aneddoti sulla scuola di Amici 20, visto che Sangiovganni all'interno della casetta ha passato diversi mesi. Il primo in particolare è quello relativo a Capodanno: subito dopo mezzanotte, il cantante è dovuto correre in cameretta da solo poiché era ancora minorenne e non poteva essere ripreso.

Nessun riferimento a Giulia: alcune immagini dei daytime hanno mostrato che proprio la serata di Capodanno i due fidanzati hanno avuto un dolce dialogo proprio nella camera del cantante.

Poi si è passati ad un argomento che ha destato la curiosità di Fedez. Il cantante di "Mille" si è domandato se qualche bestemmia è scappata.

La risposta di Sangiovanni è stata affermativa. Senza menzionare la persona colpevole del fatto, il cantante ha detto che le loro immagini non sono mandate in onda h.24 come al Grande Fratello per cui non si è resa necessaria l'eliminazione.

'La cosa incredibile è stata quando è entrato uno nuovo, non farò nomi, con una sfida', ha iniziato il racconto il cantautore. Sangio ha aggiunto che l'ex compagno ha confessato di avere un problema, ossia di bestemmiare se troppo nervoso. E per l'appunto, poco dopo il ragazzo si è lasciato andare a una bestemmia perché ha sbattuto il piede in un corridoio stretto proprio mentre era in compagnia del diciottenne.