Susanna potrebbe morire nelle nuove puntate di Un posto al sole in onda dal 29 agosto al 2 settembre. La soap opera tornerà in onda dopo due settimane di stop e, uno degli interrogativi da sciogliere riguarderà la coppia composta da Viola e Susanna.

Le due, infatti, si ritroveranno in serio pericolo di vita dopo che sono state colpite alle spalle da Lello Valsano, il quale ha puntato una pistola contro Susanna e Viola, con l'intento ben preciso di farle fuori e prendersi la sua rivincita.

Susanna rischia la vita con Viola nelle nuove puntate di Un posto al sole

Nel dettaglio, l'ultima puntata della stagione di Un posto al sole si è conclusa con Lello Valsano che dopo aver impugnato una pistola, la punta contro Viola e Susanna, le quali in quel momento si trovavano insieme per strada.

Solo nel corso delle nuove puntate previste dal 29 agosto in poi su Rai 3, si scoprirà cosa è successo realmente e a chi sono stati rivolti quei tre colpi di arma da fuoco sparati all'impazzata da Valsano.

Non si esclude, però, che tali colpi possano aver colpito Susanna, dato che da alcuni spoiler lanciati sui social qualche giorno fa da Ilenia Lazzarin e Patrizio Rispo, emerge che Viola sarà presente nelle puntate di settembre e si ritroverà nuovamente in crisi con suo marito Eugenio Nicotera.

I fan sbottano contro la possibile morte di Susanna nella soap Un posto al sole

Insomma, il sospetto è che Susanna possa avere la peggio dopo questo attentato messo in atto da Valsano nel finale di stagione di Un posto al sole e, in questo modo, uscire tragicamente di scena.

Una teoria che, al momento, non ha entusiasmato più di tanto gli spettatori e fan della soap opera, i quali si augurano che non ci sia una nuova tragedia nelle nuove puntate di settembre.

"Per cortesia, Susanna no. Basta con queste tragedie", ha commentato un fan e appassionato della soap opera in merito alla possibilità che la compagna di Niko possa uscire definitivamente di scena in maniera drammatica e crudele.

'Speriamo che non muoia', i fan di Un posto al sole contro la possibile morte di Susanna

"Di sicuro non vorremmo una vittima e far vincere la malavita.

Un epilogo drammatico non appagherebbe l'atteso di due settimane a meno che il personaggio non debba uscire di scena, vogliamo il lieto fine", ha scritto un altro utente social della soap.

"Spero di no. Se hanno deciso di far rimettere Niko con Manuela potrebbero comunque scegliere una modalità meno drammatica. Sarebbe davvero un epilogo crudele", ha sentenziato un altro spettatore di Uomini e donne.

"Forse per tenerci sulle corde rimetteranno in coma una delle due", ipotizza ancora un altro appassionato della soap opera serale di Rai 3.