Sono ancora numerose le sorprese che attendono i telespettatori della serie televisiva di origini turche Terra Amara (Bir Zamanlar Çukurova), tornata in onda su Canale 5 e che il sabato andrà in onda dopo Verissimo, condotto da Silvia Toffanin. Nell’episodio che occuperà il piccolo schermo il 5 dicembre 2022 si assisterà a un nuovo emozionante faccia a faccia tra Hunkar Yaman (Vahide Perçin) e Ali Rahmet Fekeli (Kerem Alışık). Infatti Fekeli confesserà il suo amore a Hunkar.

Anticipazioni Terra amara, puntata del 5/12: Zuleyha rimette piede nella tenuta Yaman

Nella settantaquattresima puntata dello sceneggiato ambientato nella Turchia degli anni Settanta, in programmazione sulla rete ammiraglia Mediaset lunedì 5 dicembre, Hunkar sarà convinta che sua nuora Zuleyha (Hilal Altınbilek) abbia trovato rifugio con Adnan (Ömer Fethi Canpolat) a casa di Fekeli. Questa volta la signora Yaman si sbaglierà, visto che la protagonista della fiction in realtà si troverà in ospedale in quanto il piccolo Adnan avrà bisogno di nuovo delle cure mediche a causa della febbre alta.

Successivamente Altun, non appena rimetterà piede nella tenuta Yaman, ammetterà alla suocera di temerla e di sentirsi una prigioniera.

Altun decide di non scappare per essere grata al marito Demir, Fekeli svela i suoi sentimenti a Hunkar

Zuleyha spiazzerà Hunkar assicurandole di non voler andarsene via, in quanto grata a Demir (Murat Ünalmış) per aver messo in salvo suo figlio quando ha rischiato di morire in un incidente.

Fekeli, invece, vuoterà finalmente il sacco al suo primo amore Hunkar, dato che in un loro nuovo confronto le rivelerà di non aver smesso di provare dei forti sentimenti nei suoi confronti.

Riassunto episodi precedenti: Sait viene trovato senza vita, Demir finisce dietro le sbarre del carcere

Nelle puntate recenti sia Zuleyha che la domestica Gulten (Selin Genç) hanno appreso della storia d’amore tra Yilmaz e la dottoressa Mujgan. A proposito di Akkaya, oltre ad acquistare la casa di Sermin (Sibel Taşçıoğlu) offrendo il doppio di Demir, si è impossessato della filanda più grande della Turchia.

Lo scagnozzo Sait (Alp Özgür Yaşin) è stato ritrovato privo di vita, dopo aver fornito delle informazioni a Yilmaz e Fekeli. Quest’ultimo non ha perso tempo per favorire l’arresto di Yaman. Per concludere Hunkar ha iniziato a condurre delle indagini per scoprire se veramente suo figlio è coinvolto con l’assassinio di Sait.